Giornale dei Navigli > Attualità > Cesano beach skate park: “Un’inaugurazione storica”
Attualità Cesano Boscone -

Cesano beach skate park: “Un’inaugurazione storica”

Sono arrivati in molti, anche dai comuni vicini, per provare le nuove rampe

skate park

Cesano beach skate park: “Un’inaugurazione storica”.

Cesano beach skate park: “Un’inaugurazione storica”

CESANO BOSCONE – L’assessore alle Politiche per i giovani l’ha definita “un’inaugurazione un po’ storica”. E in effetti lo skate park di Cesano era atteso, da tempo. “Siamo davvero contenti, è uno spazio che abbiamo progettato insieme ai ragazzi: il loro contributo da “esperti” è stato fondamentale per realizzare questo luogo di aggregazione. Un motivo di orgoglio per tutti noi e per gli uffici comunali che hanno lavorato molto seriamente a questa idea”.

Grandi e piccini

Tanta gente, anche dai comuni vicini e da Milano, persino da Varese, all’inaugurazione delle rampe, usate da bambini, ragazzi e adulti con la passione dello skate. I più grandi, gli esperti, venerdì (giorno dell’ufficiale taglio del nastro del “Cesano beach skate park”, nome che rievoca scenari caldi e californiani) hanno insegnato ai piccoli come si sta sulla tavola con le ruote, facendoli avvicinare a questa disciplina che sta prendendo sempre più piede non solo tra i giovanissimi. E ancora acrobazie sulle rotelle e salti con le fat bike, le bici dalle ruote grasse e bmx. Sullo sfondo, la musica hip hop della vera, profonda, sporca e bella cultura di strada.

Il sindaco Simone Negri

“Lo skate park è un’opera pensata per i giovani – ha commentato il sindaco Simone Negri –. Non soddisferà tutti i ragazzi, perché non tutti lo usano, ma di certo dà una risposta a nuovi e vecchi appassionati. Lo skate è uno sport a tutti gli effetti, tanto da diventare disciplina olimpica. Ci faremo carico – assicura Negri – di regolamentare gli orari di utilizzo dell’impianto, al fine di generare meno disturbo possibile per i residenti.

Un impianto da tutelare e proteggere

È importante che i giovani abbiano dei luoghi pensati per loro, in città, non in zone marginali. Devono stare al centro, devono vivere la città”. Il primo cittadino si rivolge soprattutto a chi lo skate park lo utilizzerà: “Uno spazio che è vostro e per questo va protetto e tutelato, sta anche a voi prendervene cura”. Infine un invito dall’assessore , al di là di tutte le doverose prudenze sull’uso delle protezioni e sull’incoraggiamento a salvaguardare il nuovo park, facendo ognuno la propria parte. Un invito, il più importante: “Venite, e divertitevi”.

Francesca Grillo

Leggi anche Dj set, esibizioni e street food: domani si inaugura il nuovo skate park

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente