Attualità
presentato dal vice sindaco

Il centro di Gaggiano si rifà il look: il programma del restyling

Dall'abbellimento di via Roma, con riduzione della sede stradale, all'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il centro di Gaggiano si rifà il look: il programma del restyling
Attualità Trezzano, 02 Febbraio 2021 ore 10:31

Il centro di Gaggiano si rifà il look: il programma del restyling.

Il centro di Gaggiano si rifà il look: il programma del restyling

GAGGIANO - “Con l’inizio del nuovo anno, sono stati aperti nuovi cantieri e a breve ne apriranno altri, interventi che servono per mantenere il nostro paese più sicuro, più bello, più funzionale”: così con una nota a nome dell’Amministrazione comunale il vicesindaco ed assessore alle opere pubbliche di Gaggiano Francesco Berardi.

Via Roma: abbellimento e riduzione della sede stradale

Parte degli interventi interesseranno via Roma. Questi i lavori in agenda: “Continua il processo di abbellimento e di messa in sicurezza della via Roma; i lavori partono dall’incrocio con via Al Cornicione fino ad arrivare alla via Liberazione. L’intervento prevede la posa in opera di nuovi cordoli, fioriere e sedute alternate sul “lato case” e sul “lato Naviglio” con la creazione, dove la larghezza lo consente, di isole con sedute. La riduzione voluta della sede stradale contribuirà alla riduzione della velocità dei veicoli e consentirà di vivere e godere dei nuovi spazi a misura d’uomo, favorendo anche lo sviluppo del commercio locale”.

Abbattimento delle barriere architettoniche

Il Comune è attivo anche sul fronte dell’abbattimento delle barriere architettoniche, con la realizzazione di un ascensore all’interno del Municipio, che permetterà di raggiungere gli uffici comunali al primo piano e la sala consigliare anche a coloro che abbiano una capacità motoria ridotta o totale. Alla scuola primaria di secondo grado sono già iniziati i lavori di rifacimento della scala e della rampa di accesso alla struttura per diversamente abili.

Lavori per la sicurezza sulle strade

Previsti anche alcuni interventi straordinari lungo le strade, con lo scopo di ridurre la velocità dei veicoli e favorire pedoni e biciclette. Nel dettaglio, il Comune realizzerà un rialzo all’incrocio tra le vie Matteotti e Gramsci per rallentare la velocità dei veicoli; delineerà le corsie stradali per l’immissione nell’incrocio tra le vie Matteotti e Garibaldi con la formazione di una banchina spartitraffico tra via Acqualunga e la SP38.

“Ciò permetterà diminuzione della velocità di ingresso dei veicoli provenienti da Vigano e l’attraversamento in sicurezza di pedoni e ciclisti diretti alle residenze, alle attività commerciali e al Viale delle Rimembranze”, spiega Berardi. Ed ancora: posa di barriere stradali di sicurezza a protezione di rogge e curve, potenziamento impianto di pubblica illuminazione all’incrocio tra le vie Matteotti/Garibaldi/Rimembranze/Gramsci.

Altri interventi di manutenzione straordinaria

Concludono la panoramica sugli interventi la manutenzione straordinaria delle coperture della scuola media, dell’auditorium, dell’ingresso pedonale del cimitero e dei locali per l’utenza. Infine, adeguamento della fognatura della piattaforma ecologica, come riportano i nostri colleghi di primamilanoovest.