Giornale dei Navigli > Attualità > Cento pizze donate agli ospedali: l’iniziativa della Meridionale di Trezzano
Attualità Trezzano -

Cento pizze donate agli ospedali: l’iniziativa della Meridionale di Trezzano

Il titolare ha voluto compiere un grande gesto di generosità verso l’ospedale San Paolo e San Carlo.

Cento pizze donate ospedali

Cento pizze donate agli ospedali: l’iniziativa della Meridionale.

Cento pizze donate agli ospedali: l’iniziativa della Meridionale

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Il titolare della pizzeria La Meridionale ha deciso di chiudere il locale per salvaguardare la salute dei cittadini: “Doveroso fermarci, dovremmo farlo tutti per cercare di limitare al minimo il contagio e ripartire più forti di prima”.

Le pizze per gli ospedali più vicini

Il titolare ha voluto compiere un grande gesto di generosità: con gli ingredienti e gli impasti avanzati, ha realizzato con i suoi collaboratori pizze da donare all’ospedale San Paolo e all’ospedale San Carlo. “Un piccolo contributo a chi ha bisogno, per le persone che stanno lavorando per la nostra salute”, ha detto Christian Salvati della Meridionale.

“Un’emozione consegnarle”

Cento pizze preparate e sfornate (con guanti e mascherine durante la preparazione) e donate al personale ospedaliero che in questi giorni è chiamato a uno sforzo enorme per fronteggiare la crisi. “Un’emozione unica consegnarle”, ha detto il titolare, che ha lavorato in pizzeria per l’ultima volta e solo per poter donare le pizze. Adesso, tutti a casa.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente