Una casa in comune per gli anziani che vogliono farsi compagnia

È il progetto dell’abitare condiviso proposto dal Comune di Buccinasco insieme alle cooperative Genera onlus e La Cordata.

Una casa in comune per gli anziani che vogliono farsi compagnia
Attualità 27 Dicembre 2019 ore 10:44

Una casa in comune per gli anziani che vogliono farsi compagnia.

Una casa in comune per gli anziani che vogliono farsi compagnia

BUCCINASCO – Una soluzione abitativa alternativa per anziani autosufficienti che desiderano condividere un appartamento e coltivare relazioni, instaurare nuovi legami, farsi compagnia. È il progetto dell’abitare condiviso proposto dal Comune di Buccinasco insieme alle cooperative Genera onlus e La Cordata, nell’ambito del più ampio progetto di housing sociale “La Casa è Comune”.

L’assessore Palone

“Realizziamo a Buccinasco – dichiara Rosa Palone, assessore al Welfare e innovazione sociale – un progetto già diffuso in Nord Europa, proponendo ai nostri anziani di condividere un appartamento per non soffrire la solitudine e stringere nuovi legami con il supporto di un tutor che possa facilitare la convivenza e aiutarli nella gestione della vita quotidiana. Un progetto sperimentale a cui teniamo molto, un nuovo modello di welfare costruito sul mutuo aiuto e la possibilità di coltivare relazioni”.

Il progetto

Il progetto è rivolto a persone dai 65 anni in su, con un buon grado di autonomia. Il Comune ha messo a disposizione un appartamento confiscato alla criminalità organizzata, con due stanze doppie e quattro posti letto, una cucina abitabile, un grande soggiorno, due bagni e due balconi. L’alloggio è di 96 metri quadrati, si trova all’interno di un ampio condominio al primo piano e recentemente è stato ristrutturato e arredato a cura delle cooperative. Il costo è di 600 euro mensili a persona e comprende anche le spese di gestione dell’alloggio. Viene inoltre garantita la presenza di un tutor di orientamento e mediazione fra gli ospiti. Per informazioni: 351 8010013 – abitare.buccinasco@lacordata. it.

LEGGI ANCHE:

[icon name=”external-link-square” class=”” unprefixed_class=””] Parte il Progetto di innovazione sociale, una casa a chi è in difficoltà

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste