Giornale dei Navigli > Attualità > Cani in ospedale per fare compagnia ai bambini ammalati: al via il progetto FOTO
Attualità Naviglio grande -

Cani in ospedale per fare compagnia ai bambini ammalati: al via il progetto FOTO

Dog Therapy all'ospedale San Paolo. La presenza dei cuccioli stimola l'ormone della felicità.

Cani in ospedale

Cani in ospedale per fare compagnia ai bambini ammalati: al via il progetto.

Cani in ospedale per fare compagnia ai bambini ammalati: al via il progetto

MILANO – Al via all’ASST Ospedale Santi Paolo e Carlo di Milano il progetto nazionale di Dog Therapy “Basta una Zampa”, ideato e sostenuto da “For a Smile Onlus” e da tre anni presente nelle strutture ospedaliere di Torino, Roma e a Milano dal 2018 all’Ospedale San Raffaele e dal 2019 all’Istituto Neurologico Carlo Besta.

Il progetto nazionale di Dog Therapy “Basta una Zampa”

In questi ultimi due anni la onlus ha rivolto la sua attenzione all’accompagnamento dei bambini durante la malattia, attraverso il progetto di Dog Therapy e lo svolgimento di speciali sedute di I.A.A. (Interventi Assistiti con Animali) per pazienti pediatrici con disabilità psico-fisiche anche gravi, ospedalizzati o sotto cure mediche.

Un amico prezioso per i piccoli pazienti

“Basta una Zampa” sostiene i piccoli pazienti nel corso della loro routine ospedaliera-terapeutica attraverso l’interazione giocosa con un cagnolino addestrato appositamente e il suo coadiutore che, in questi momenti delicati, spesso dominati da forti insicurezze, ansie e paure, diventa per i bambini un supporto prezioso e fondamentale, andando così a stimolare la serotonina, il cosiddetto ormone della felicità.

SFOGLIA LA GALLERY:

Ne beneficiano sia i bimbi che le loro famiglie

Il progetto, nel triennio 2018-20, ha coinvolto 33.120 bambini raggiungendo con successo il traguardo di 724 ore di Dog Therapy, 362 incontri in 10 ospedali italiani. I beneficiari della Dog Therapy sono sia i bimbi e le loro famiglie, che possono trascorrere momenti di svago e di stacco dalla realtà ospedaliera, sia lo staff medico-clinico che opera così in situazioni di minore tensione per i piccoli pazienti sotto diversi aspetti.

Il direttore di Pediatria del San Paolo

“L’iniziativa Basta una Zampa promossa da For a Smile Onlus – afferma Giuseppe Banderali, direttore di Pediatria del San Paolo – si inserisce in un percorso sempre più incentrato sul bambino, nel favorire il suo benessere anche in un momento difficile come può essere quello di un contesto ospedaliero. Una grande opportunità per tutti i nostri bambini ricoverati: i cani da sempre hanno rappresentato il migliore amico dell’uomo, fornendo supporto e amicizia anche senza parlare la stessa lingua. Per noi un piacere e onore poter prendere parte a questo bellissimo progetto”.

Il direttore generale dell’Ospedale Santi Paolo e Carlo

Per il direttore generale dell’ASST Santi Paolo e Carlo Matteo Stocco “L’iniziativa di Pet Therapy si inserisce perfettamente nelle linee guida che la nostra direzione strategica persegue con forza in questo mandato. Vogliamo rendere il nostro ospedale a misura di paziente attraverso la cosiddetta umanizzazione delle cure ovvero rendere i processi assistenziali e organizzativi orientati al rispetto e alla specificità della persona, all’accessibilità fisica, alla vivibilità e al comfort dei luoghi di cura, all’accesso alle informazioni, alla semplificazione e alla trasparenza, alla qualità della relazione con il paziente-cittadino”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente