Attualità
A TREZZANO

Buoni alimentari per famiglie in difficoltà: oltre 200mila euro per fare la spesa a Trezzano

Un’iniziativa importante anche per i commercianti trezzanesi che hanno aderito al progetto di solidarietà.

Buoni alimentari per famiglie in difficoltà: oltre 200mila euro per fare la spesa a Trezzano
Attualità Trezzano, 15 Dicembre 2021 ore 10:47

Buoni alimentari per famiglie in difficoltà: oltre 200mila euro per fare la spesa a Trezzano

Buoni alimentari per famiglie in difficoltà: oltre 200mila euro per fare la spesa a Trezzano

TREZZANO SUL NAVIGLIO - Il Comune di Trezzano sul Naviglio dà seguito al Progetto “Bonus Solidarietà Alimentare” destinando importanti risorse per un totale di 208.285,86 euro (di cui 88.286 euro con fondi statali e 119.999,86 con fondi comunali) per le famiglie residenti che si trovano in stato di disagio economico a seguito dell’emergenza sanitaria.

Fabio Bottero

I buoni spesa saranno spendibili per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità presso i punti vendita presenti sul territorio di Trezzano che hanno aderito al progetto “Solidarietà alimentare”. “A causa dell’emergenza sanitaria purtroppo ancora in corso – commenta il sindaco Fabio Bottero – numerose famiglie si trovano in difficoltà, per questo abbiamo deciso di utilizzare ingenti fondi, aggiungendo circa 120mila euro ai fondi previsti dal Decreto Sostegni Bis, per sostenerle in modo che possano trascorrere un Natale più sereno.

L'adesione dei commercianti

Un’iniziativa importante anche per i commercianti trezzanesi che hanno aderito al progetto di solidarietà, le risorse sono infatti destinate ad acquisti sul territorio comunale”. I cittadini possono presentare la domanda, compilando il modello predisposto da scaricare dal sito del Comune oppure da ritirare presso gli uffici comunali di via Boito 5/7.