Buccinasco Più, dalla Regione 2.4 milioni per la bonifica dei terreni

In totale, per tutta la Lombardia, la Regione ha previsto 3.6 milioni di euro, di cui 2.4 a Buccinasco.

Buccinasco Più, dalla Regione 2.4 milioni per la bonifica dei terreni
Attualità 27 Novembre 2018 ore 16:31

Buccinasco Più, dalla Regione 2.4 milioni per la bonifica dei terreni

Buccinasco Più, dalla Regione 2.4 milioni per la bonifica dei terreni

BUCCINASCO – L’area alle spalle dei palazzi di Buccinasco Più, in via Guido Rossa, è recintata da tempo, resa inaccessibile in attesa di un intervento di bonifica. Lì sotto, infatti, la ‘ndrangheta ci ha vomitato rifiuti di ogni tipo, anche se “non pericolosi”, chiarisce il sindaco Rino Pruiti. Scarti di edilizia, ceramiche dei sanitari, pezzi di cemento mescolati alla terra e buttati lì sperando che nessuno facesse nulla.

La vicenda

A costruire il quartiere, oltre 10 anni fa, c’era la Finman di Mario Pecchia: almeno sulla carta, dovrebbe essere lei a pagare per la bonifica. Ma l’azienda è fallita e tutto è diventato un problema del Comune a cui tocca l’intervento (e poi si rifarà, se possibile, sui responsabili). Un primo progetto di bonifica dell’intera area sarebbe costato 12 milioni: troppo per le casse comunali. L’Amministrazione aveva quindi chiesto aiuto alla Regione: oggi, la buona notizia. Regione Lombardia consegna a Buccinasco 2.4 milioni di euro per la bonifica. Non potranno coprire l’intera area, ma non ci sarà bisogno: ulteriori accertamenti, in seguito ai già effettuati 150 carotaggi, hanno circoscritto l’area “potenzialmente più critica” in sette celle da mille metri quadri ciascuna.

La bonifica

Là sotto, a tre metri dal suolo, ci sono residui di metalli pesanti, idrocarburi ed eternit, anche se “in minima misura e non ritenuti pericolosi nelle condizioni in cui sono ora. Potrebbero diventarlo in futuro, quindi preveniamo ogni rischio”, afferma il primo cittadino. Non solo Buccinasco: anche Rozzano otterrà finanziamenti (21mila euro) per lavori di bonifica su siti contaminati. In totale, per tutta la Lombardia, la Regione ha previsto 3.6 milioni di euro, di cui 2.4 a Buccinasco.

La riqualificazione

Un risultato eccellente che merita “il ringraziamento al settore ambiente e territorio della Regione. Siamo pronti per partire con un maxi progetto di riqualificazione dell’area”. Prima cosa: un parcheggio. Il sindaco interviene così su un problema che gli abitanti lamentano da anni, cioè la mancanza di posti auto nel quartiere. Poi, “abbiamo in mente un’area giochi per i bambini, uno spazio per i cani, dei gazebo, un percorso vita e una zona dove vorremmo posizionare delle griglie accessibili al pubblico per fare barbecue all’aperto – elenca Pruiti –. Non abbiamo concesso e non concederemo autorizzazioni a costruire: nessun nuovo edificio sorgerà in quell’area che sarà un enorme spazio verde”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!