BricoBravo e eBay insieme per aiutare Fata Onlus

Come partecipare fino al 25 ottobre all'asta benefica.

BricoBravo e eBay insieme per aiutare Fata Onlus
Attualità 19 Ottobre 2018 ore 13:34

BricoBravo e eBay insieme per aiutare Fata Onlus.

BricoBravo e eBay insieme per aiutare Fata Onlus

CESANO BOSCONE – Un’asta social per raccogliere fondi per l’associazione Fata Onlus, un gruppo che da anni si occupa del delicato tema dell’accoglienza di bambini e adolescenti che devono affrontare gravi situazioni famigliari.

Controvena e White Ghost

Per raccogliere fondi, sono scesi in campo due youtuber del fai-da-te: Controvena e White Ghost che hanno costruito con delle piccole sedie dei tavoli da donare all’associazione. Una delle loro creazioni verrà inoltre messa all’asta, insieme a tanti altri prodotti donati da BricoBravo, altro partner in sinergia con eBay dell’iniziativa.

L’asta benefica

Fino al 25 ottobre, tutti gli utenti di eBay.it potranno partecipare all’asta benefica acquistando realizzazioni uniche dei due videomaker e decine di elettrodomestici e utensili. Un settore, quello del fai-da-te, che è sempre più in crescita: in Italia, sulla piattaforma eBay.it viene venduto un articolo di bricolage ogni 15 secondi e un prodotto per il giardinaggio ogni 30 secondi.

I numeri delle aste benefiche ebay

Il portale non è nuovo a queste iniziative: in Italia, tramite le aste di beneficenza, eBay ha raccolto oltre 11 milioni di fondi negli ultimi 16 anni, collaborando con oltre 600 associazioni. “La solidarietà è un valore che la nostra azienda incarna sin dalla sua nascita – commenta Sara Cendaroni, Head of Trading di eBay in Italia –. Grazie ai nostri 5 milioni di acquirenti attivi solo in Italia, eBay è un efficace strumento di risonanza a supporto di campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi. Siamo onorati di collaborare nuovamente con BricoBravo e Fata Onlus a sostegno dei numerosi bambini in grave difficoltà e disagio psico-sociale aiutati ogni giorno dall’associazione”.

Le parole dei Ceo di BricoBravo

Dello stesso parere Alessandro Samà, Ceo di BricoBravo: “Lavorare in un contesto socialmente attivo si ripercuote positivamente su tutte le dinamiche aziendali ed è indice di una realtà sana e coesa. Da qualche anno abbiamo sposato la causa di Fata Onlus perché crediamo fermamente che i bambini debbano poter crescere lontani da esempi sbagliati e in eBay abbiamo subito trovato un partner strategico per raggiungere obiettivi significativi tramite le aste benefiche. In un clima in cui esistono ancora molti pregiudizi è importante operarsi per dare a questi bambini i giusti strumenti di inclusione nella società, offrendo un valido contributo alla loro serenità e autonomia”.

Come partecipare all’asta a favore di Fata Onlus

Per acquistare i prodotti del bricolage e contribuire a sostenere le attività di Fata Onlus, basta cliccare su www.ebay.it/beneficenza dal oggi al 25 ottobre.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste