Bollettino Regione Lombardia di oggi 16 giugno: +143 contagiati. L’assessore Piani parla dei centri estivi

Il direttore di Fondazioni Oratori Milanesi don Stefano Guidi parla dell’esperienza all’interno degli oratori.

Bollettino Regione Lombardia di oggi 16 giugno: +143 contagiati. L’assessore Piani parla dei centri estivi
Attualità 16 Giugno 2020 ore 19:53

Bollettino Regione Lombardia di oggi 16 giugno: +143 contagiati. L’assessore Piani parla dei centri estivi – Immagine di repertorio

Bollettino Regione Lombardia di oggi 16 giugno: +143 contagiati. L’assessore Piani parla dei centri estivi

MILANO – Si parla della riapertura dei centri estivi nel quotidiano appuntamento di aggiornamento sulla situazione lombarda. “Anche le famiglie dei bambini da zero a tre anni possono usufruire di questi servizi, abbiamo dovuto aspettare le direttive del Governo per questa possibilità. Abbiamo attivato delle linee guida anche per quella fascia: la richiesta era tanta da parte delle famiglie in difficoltà con la gestione dei bambini”, commenta l’assessore alle Politiche per la famiglia Silvia Piani.

I centri estivi negli oratori

Il direttore di Fondazioni Oratori Milanesi don Stefano Guidi parla dell’esperienza all’interno di queste realtà: “L’esordio è stato sperato e desiderato. Ieri sono stati riaperti i primi oratori che hanno proposto l’attività estiva e tutto si è svolto in modo sereno e tranquillo. Gli oratori si sono preparati a dovere e hanno superato delle fatiche burocratiche e normative, ma anche psicologiche, perché le scuole non sono state riaperte quindi gli oratori sono stati i primi ambienti sociali della ripartenza. Abbiamo rivoluzionato il concetto di oratorio estivo per adeguarlo alle nuove disposizioni anti contagio. L’esperienza è di contatto, di relazione. Abbiamo dovuto ripensarlo drasticamente e noi vogliamo aiutare ragazzi e adolescenti ad assumere queste indicazioni in modo responsabile e non in modo passivo. Ci facciamo tutti carico del bene pubblico”.

Il senso di responsabilità comune è stato sottolineato anche dall’assessore: “Tra le mura dell’oratorio ci può essere accrescimento, insegnamento, consapevolezza del rispetto delle regole. Soprattutto per gli adolescenti è un’opportunità di relazionarsi anche con i più piccoli come educatori. A loro il compito di trasmettere il senso di responsabilità comune, soprattutto tra i più piccoli. E anche la famiglia è importante che sappia affrontare questa situazione e insegni le normative”.

“L’oratorio è un mondo, una comunità che si dà da fare – precisa il don –, non solo fatto da professionisti. Ci si mette tutti in gioco per il bene dei ragazzi. I nostri oratori sono stati capaci di coinvolgere altri soggetti del territorio in questa crescita educativa. Abbiamo dovuto cercare persone disponibili e spazi più ampi, per accogliere tutti i ragazzi che ne hanno fatto richiesta”.

I dati di oggi

Sono 92.060 i contagiati, con un aumento di 143 persone in un giorno, di cui 54 riferiti a controlli post test sierologici (2% il rapporto con i tamponi giornalieri). Le persone attualmente positive sono 15.233 (-743). I ricoveri in ospedale sono 1.902, 116 in meno rispetto a ieri. Nei reparti di terapia intensiva ci sono 69 persone, 25 meno di ieri. I tamponi effettuati fino a oggi sono ‪‪‪906.322, 7.044 in più. I guariti e dimessi sono 60.361 (+877). In fase di verifica ci sono 2.042 test. Salgono ancora i decessi: 16.466,  più in un giorno.

Le province

Bergamo 13.909 (+12)

Brescia 15.337 (+11)

Como 4.018 (+10)

Cremona 6.559 (+3)

Lecco 2.801 (=)

Lodi 3.549 (+8)

Mantova 3.419 (+12)

Milano 23.905 (+42) – Milano città 10.174 (+18)

Monza Brianza 5.663 (+7)

Pavia 5.494 (+6)

Sondrio 1.541 (+1)

Varese 3.823 (+22)

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste