Attualità

Atterrati i medici cinesi che entreranno in servizio nei nostri ospedali FOTO E VIDEO

Con loro anche oltre 400.000 mascherine, 5.000 indumenti protettivi medici, ventilatori, oltre a guanti, occhiali protettivi, monitor, indumenti protettivi e disinfettanti.

Attualità Naviglio grande, 19 Marzo 2020 ore 07:04

Atterrati i medici cinesi che entreranno in servizio nei nostri ospedali.

Atterrati i medici cinesi che entreranno in servizio nei nostri ospedali

MILANO - E' atterrata nella giornata di ieri all’aeroporto di Malpensa la delegazione cinese, proveniente dalla provincia dello Zhejiang, composta da 7 medici, 3 infermieri, 3 tecnici con il materiale destinato agli ospedali lombardi.

Il vicepresidente della Regione ad accoglierli

Ad accogliere gli operatori sanitari c’erano il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala e il sottosegretario alla Presidenza con delega per i Rapporti con le delegazioni internazionali Alan Christian Rizzi. Dalla Cina sono anche arrivate oltre 400.000 mascherine, 5.000 indumenti protettivi medici, ventilatori, oltre a guanti, occhiali protettivi, monitor, indumenti protettivi, disinfettanti e tanto altro ancora.

L'appello per nuove attrezzature

"Un segno tangibile, un aiuto concreto arrivato dalla Cina – ha sottolineato il vicepresidente Sala – e la nostra presenza qui è la testimonianza del ringraziamento da parte di tutta la Giunta regionale e dei cittadini lombardi”.  “Il primo gruppo di esperti in Sars e in Covid che è arrivato in Lombardia – ha proseguito Fabrizio Sala – ci aiuterà ad affrontare questa emergenza. Ci hanno portato, oltre alle mascherine, apparati per la ventilazione che per noi sono di vitale importanza. Lavoriamo giorno e notte e quotidianamente facciamo un appello, a tutto il mondo: abbiamo bisogno di queste attrezzature e di queste persone. Ringraziamo la Cina che ha risposto immediatamente”.

Resteranno almeno due settimane

“È un momento molto importante per Regione Lombardia – ha rimarcato il sottosegretario Rizzi – e i medici, i tecnici specializzati, insieme al materiale sanitario, sono l’espressione di un aiuto concreto che arriva dalla Cina e sarà sicuramente utile alla sanità lombarda e che certamente contribuirà a salvare tante vite. Oggi ne abbiamo bisogno più che mai”. “Questo è un segnale che c’è una attenzione particolare – ha continuato Rizzi – anche in virtù degli ottimi rapporti istituzionali che ci sono stati in tutti questi anni. La delegazione cinese si fermerà in Lombardia per almeno due settimane”.

unnamed-4-3
Foto 1 di 5
unnamed-3-5-1280x614
Foto 2 di 5
unnamed-2-4-1280x960
Foto 3 di 5
unnamed-7-1-1280x960
Foto 4 di 5
unnamed-6-1-1280x960
Foto 5 di 5

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Seguici sui nostri canali