Attualità
rubrica "confidenziale"

Aggiornamento diretto... da Renato

Renato ha avuto un “imprevisto”, come sicuramente amerebbe lui chiamare la vicenda che lo ha coinvolto in prima persona e che lo sta tenendo lontano dalla sua rubrica da qualche settimana ma ci ha mandato un messaggio per tutti voi: eccolo.

Aggiornamento diretto... da Renato
Attualità Corsico, 10 Ottobre 2022 ore 10:30

In molti, giustamente ci state chiedendo. La volontà non era quella di tenere nascosto quello che sarebbe “il segreto di Pulcinella”, quanto piuttosto di rispettare la privacy e le preoccupazioni sue e dei suoi familiari.

Renato ha avuto un “imprevisto”, come sicuramente amerebbe lui chiamare la vicenda che lo ha coinvolto in prima persona e che lo sta tenendo lontano dalla sua rubrica da qualche settimana. Il contatto con lui è costante e giornaliero, con lui o i suoi parenti. Appena recuperate un po’ di forze, ha insistito per raccontarci la ragione del suo stop forzato, coadiuvato dai medici che l’hanno preso in cura e dai familiari che lo assistono. Eh sì, anche da un letto di ospedale, Renato ha voluto “intervistare i suoi medici”, che chiaramente non possono troppo dichiarare...

Ecco il messaggio che ci ha mandato. Da parte nostra non possiamo che augurargli di tornare da noi a scrivere (e non solo) quanto prima!

AD

Giovedì 22 settembre

“Infarto miocardico acuto che si è presentato con dolore toracico

In sala emodinamica è stato trattato con angioplastica coronarica

A seguito di una complicazione del quadro, i medici specialisti del San Paolo hanno preso contatti con l’ospedale di San Donato dove Renato dovrà essere trasferito per un intervento cardio chirurgico che interesserà l’area del ventricolo”.

Notizie avvenimenti occasioni news.
Il ritmo è quasi sempre frenetico, vorremmo sapere subito, capire al più presto. Invece a volte ci troviamo costretti a rallentare, bloccati in un tempo sospeso e infinito su cui non ci pare di avere il controllo.

Al momento in cui scriviamo, Renato è ricoverato in reparto di cardiologia in attesa di trasferimento: desideroso di mandarvi sue notizie, grato a tutto il personale che si sta prendendo cura di lui, agli amici e alla famiglia, che non sta facendo mancare il suo supporto (e qualcosa di buono da mangiare!)

Se volete scrivergli, la mail è quella di sempre: renato.comunicazione@gmail.com

Seguici sui nostri canali