Attualità
il comunicato

A Trezzano sul Naviglio sorgerà una nuova scuola

L’Amministrazione comunale intende concedere a un Ente di formazione i locali al piano terra della struttura comunale di via Tintoretto.

A Trezzano sul Naviglio sorgerà una nuova scuola
Attualità Trezzano, 21 Aprile 2022 ore 17:44

L’Amministrazione comunale intende concedere a un Ente di formazione i locali al piano terra della struttura comunale di via Tintoretto per realizzare un centro di formazione per ampliare l’offerta formativa sul territorio e offrire un contributo concreto per arginare il fenomeno della dispersione scolastica.

A trezzano nascerà una nuova scuola professionale

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Una scuola professionale a Trezzano sul Naviglio, con nuove opportunità per il proseguimento degli studi di ragazze e ragazzi dopo la terza media e una risposta anche alle aziende del territorio alla ricerca di personale giovane, formato, competente e motivato innescando così un processo virtuoso di incontro tra domanda e offerta e la creazione di posti di lavoro.

Incentivo per i giovani a non abbandonare gli studi

Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha deciso di procedere con la selezione pubblica di un ente accreditato a cui concedere una parte dei locali al piano terra della struttura comunale di via Tintoretto 3/5 dove realizzare un C.F.P. - Centro di formazione professionale regionale, con l’obiettivo primario di ampliare l’offerta formativa per i giovani del territorio, offrendo un contributo concreto per arginare il fenomeno della dispersione scolastica, che a livello nazionale colpisce il 20% dei giovani che frequentano in modo discontinuo i servizi di istruzione.

La spiegazione dell'assessore all'istruzione Iorio

“Dare una risposta concreta alle criticità occupazionali in particolare tra i giovani – spiega Giulia Iorio, assessore all’Istruzione – e al crescente fenomeno della dispersione scolastica è certamente uno degli obiettivi della nostra Amministrazione. Con la realizzazione della scuola professionale, vorremmo dare nuove opportunità di formazione soprattutto a ragazze e ragazzi a rischio di abbandono scolastico o comunque interessati a imparare al più presto un mestiere”.

Le parole del sindaco Fabio Bottero

“Per capire meglio quali siano i bisogni e le opportunità del nostro territorio – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – già da lungo tempo abbiamo creato un tavolo di lavoro con le imprese trezzanesi che hanno dimostrato fin da subito un concreto interesse verso un centro professionale sul territorio comunale e ci hanno fornito indicazioni e stimoli per poter realizzare una scuola che nel breve futuro possa diventare un punto di riferimento per i nostri ragazzi e per la creazione di posti di lavoro. La nostra Amministrazione è impegnata a più livelli con il coinvolgimento della comunità cittadina, dalle scuole alle famiglie alle imprese e con i progetti urbanistici per la riconversione ecologica delle imprese e la creazione di nuovi posti di lavoro”.