Giornale dei Navigli > Attualità > Trezzano investe 3 milioni di euro per le scuole
Attualità Trezzano -

Trezzano investe 3 milioni di euro per le scuole

"E' il modo più efficiente per predeterminare un migliore futuro per la nostra collettività".

3 milioni

Trezzano investe 3 milioni di euro per le scuole.

Trezzano investe 3 milioni di euro per le scuole

TREZZANO SUL NAVIGLIO – La cifra è importante, così come i tanti progetti in programma: il Comune ha deciso di investire 3 milioni di euro, previsti per il nuovo Piano di Diritto allo Studio che serviranno a sostenere progetti formativi, organizzazione dei centri estivi e aiuto concreto per le famiglie che vivono situazioni di difficoltà economica e sociale.

L’assessore Damiani

“La principale conferma di questo piano – spiega l’assessore all’Istruzione Leo Damiani – è la notevole quantità di risorse finanziarie impegnate nella scuola. La politica scolastica è una delle priorità di questa Amministrazione, perché siamo convinti che sia la scuola l’istituzione in cui si consolida l’abitudine alla solidarietà e al lavoro collettivo e si apprendono le conoscenze e le abilità. Tutti fattori determinanti per una comunità forte e prospera. Investire nell’apprendimento è il modo più efficiente per predeterminare un migliore futuro per la nostra collettività”.

Fondi per disabilità e altri progetti

In aumento anche i fondi per gli studenti con disabilità: 450 mila euro. Sono 100mila euro gli investimenti per i progetti formativi, a cui si aggiungono i fondi messi a disposizione dal Comune per la facilitazione linguistica, laboratori, iniziative in biblioteca, il Consiglio comunale dei ragazzi, gli incontri di educazione stradale e le lezioni su come agire in caso di emergenza tenute dalla polizia locale e dai volontari della protezione civile. Non è tutto. Gli investimenti finanzieranno anche i progetti dedicati alla sostenibilità ambientale e all’importanza del riciclo, in collaborazione con cooperative e associazioni.

Il sindaco Bottero

In prima linea anche il Gruppo Astrofili con le lezioni dedicate alla scoperta del cielo. “Una novità importante di questo Piano – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – riguarda la sottoscrizione con i due Istituti comprensivi dei protocolli per i lavori di manutenzione ordinaria da effettuare nei dodici plessi nel corso del prossimo anno. Questo consentirà agli istituti scolastici interventi più rapidi e, grazie all’intervento dei volontari, più numerosi. All’Amministrazione l’accordo permetterà un minor carico di impegno degli uffici, attualmente, per varie circostanze, in condizioni di carenza di personale”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente