Giornale dei Navigli > Cronaca > Massacra di botte una giovane prostituta e le ruba i soldi: arrestato
Cronaca Trezzano -

Massacra di botte una giovane prostituta e le ruba i soldi: arrestato

Dopo averla massacrata di botte si è dato alla fuga.

massacra prostituta

Massacra di botte una giovane prostituta e le ruba i soldi: arrestato.

Massacra di botte una giovane prostituta e le ruba i soldi: arrestato

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Il 34enne, italiano, residente a Milano, aveva agganciato la ragazza, 26 anni, originaria della Romania. Si stava prostituendo lungo una strada di Trezzano.

I fatti e l’intervento dei carabinieri

L’ha fatta salire in macchina e l’ha portata in via Goldoni, in un albergo a ore. Ma al momento di pagare, l’uomo ha iniziato a prendere a calci e pugni la ragazza. Le ha rubato la borsa, il cellulare e 400 euro che custodiva all’interno del portafoglio. Dopo averla massacrata di botte si è dato alla fuga, ma i carabinieri di Trezzano, guidati dal comandante Michele Cuccuru, appena ricevuta la segnalazione del pestaggio e della rapina ai danni della giovane, lo hanno rintracciato in pochi minuti e sono riusciti a bloccarlo prima che potesse far perdere le proprie tracce.

Arrestato in attesa del rito per direttissima

La ragazza è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo dove il personale medico l’ha presa in cura per contusioni multiple da percosse, firmando una prognosi di sette giorni. L’uomo è stato arrestato e si trova ora ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente