Giornale dei Navigli > Cronaca > Discarica abusiva ad Assago scoperta dalle Sentinelle: “Altra violenza al Parco Sud”
Cronaca Buccinasco -

Discarica abusiva ad Assago scoperta dalle Sentinelle: “Altra violenza al Parco Sud”

Se le autorità troveranno indizi per ricondurre al proprietario dell’appartamento ristrutturato, potrebbe dover pagare sanzioni salate

discarica abusiva

Discarica abusiva ad Assago scoperta dalle Sentinelle: “Altra violenza al Parco Sud”.

Discarica abusiva ad Assago scoperta dalle Sentinelle: “Altra violenza al Parco Sud”

ASSAGO – “Ennesima violenza al Parco Sud”. Lo denunciano le Sentinelle attive che perlustrano il territorio a caccia di incivili che, sempre di più, stanno distruggendo la bellezza degli spazi aperti del Parco Agricolo per creare continue discariche.

Discarica a ciel aperto

L’ultima scoperta, quella ad Assago, sul territorio Cascina Bazzanella. Qualcuno ha portato e scaricato sul ciglio della strada sterrata, chili di macerie, mattonelle, rifiuti di lavori edili. In più, stampanti, piastrelle e pezzi di muri. “Una cosa è chiara: si tratta di lavori in casa, dove i responsabili della ristrutturazione hanno pensato di disfarsi delle macerie in mezzo al Parco – denunciano le Sentinelle –.

L’appello delle Sentinelle

Per questo facciamo un appello: non affidatevi a gente che sui social vi promette interventi a bassissimo costo e senza certificazioni o garanzie”. Bisogna prestare attenzione: “Se le autorità troveranno indizi per ricondurre al proprietario dell’appartamento ristrutturato, potrebbe dover pagare sanzioni salate (come già successo), pur essendo inconsapevole”, mettono in guardia le Sentinelle del Parco Sud che sottolineano “i costi insostenibili che devono affrontare le Amministrazioni per ripulire, soldi di tutti. Noi, intanto, continueremo a vigilare e a denunciare”.

Francesca Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente