Giornale dei Navigli > Cronaca > Bonifica dei carabinieri al boschetto della droga di San Donato VIDEO
Cronaca San Donato Sud Milano -

Bonifica dei carabinieri al boschetto della droga di San Donato VIDEO

Con l’ausilio di ruspe sono state abbattute strutture realizzate come ricovero per tossici e spacciatori.

bonifica dei carabinieri

Bonifica dei carabinieri al boschetto della droga di San Donato.

Bonifica dei carabinieri al boschetto della droga di San Donato

SAN DONATO MILANESE – Una maxi operazione di bonifica dell’area boschiva di fianco alla stazione ferroviaria di San Donato Milanese, diventata ritrovo di spacciatori e consumatori di droga.

L’operazione

La nuova Rogoredo, come l’ha chiamata qualcuno, riferendosi al tristemente noto boschetto luogo di spaccio e di ritrovo per tossici. Soprattutto nelle fasce orarie di maggior affluenza, la Compagnia dei carabinieri di San Donato, diretta dal comandante Antonio Ruotolo, ha predisposto da tempo servizi di pattuglia nella stazione ferroviaria, per prevenire reati commessi da chi frequenta il boschetto di San Donato. L’operazione è stata effettuata sotto la supervisione dei carabinieri della Compagnia di San Donato e della Compagnia di Intervento Operativo, con l’ausilio dell’elicottero del Nucleo Elicotteri di Orio al Serio. Con l’ausilio di ruspe, sono state abbattute strutture realizzate come ricovero per tossici e spacciatori. L’area è stata inoltre ripulita dalle siringhe e dai rifiuti che la rendevano un ambiente completamente degradato.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente