Giornale dei Navigli > Cronaca > Altri due arresti nel boschetto della droga di Rogoredo
Cronaca San Donato Sud Milano -

Altri due arresti nel boschetto della droga di Rogoredo

Da tempo le forze dell’ordine cercano di mettere fine al degrado e alle attività dei pusher.

arresti boschetto rogoredo

Altri due arresti nel boschetto della droga di Rogoredo.

Altri due arresti nel boschetto della droga di Rogoredo

MILANO – Ancora un’operazione per contrastare lo spaccio di droga nel tristemente noto boschetto della droga di Rogoredo, da tempo sotto la lente delle forze dell’ordine che organizzano blitz e operazioni per cercare di mettere fine al degrado e alle attività dei pusher.

Ieri mattina

La polizia ha arrestato due cittadini marocchini, di 49 e di 26 anni, che dovranno ora rispondere dell’accusa di spaccio. Il 49enne è stato anche denunciato perché irregolare sul territorio nazionale. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno notato strani movimenti sul cavalcavia tra via S.Arialdo e via Orwell e individuato i due stranieri. Ognuno aveva il suo ruolo: uno era il responsabile della gestione delle ordinazioni di droga e del relativo pagamento. Durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato 9 grammi di cocaina pronta per essere venduta e 320 euro, provento dell’attività di pusher. L’altro marocchino, che aveva un sacchetto con 8 grammi di cocaina e 240 euro, preparava le dosi di stupefacente servendosi di un bilancino. I due spacciatori sono finiti in manette.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente