Giornale dei Navigli > Cronaca > Getta dalla finestra vetri e mobili e aggredisce i carabinieri, arrestato spacciatore
Cronaca Corsico -

Getta dalla finestra vetri e mobili e aggredisce i carabinieri, arrestato spacciatore

Dall’1 alle 13 di questo pomeriggio, le forze dell’ordine hanno controllato 36 persone e 18 veicoli.

aggredisce i carabinieri

Getta dalla finestra vetri e mobili e aggredisce i carabinieri, arrestato spacciatore.

Getta dalla finestra vetri e mobili e aggredisce i carabinieri, arrestato spacciatore

CORSICO – Il 20enne, origini marocchine, ha iniziato a gettare dalla finestra di casa, un appartamento in via Salma, pezzi di porte, mobili, fogli, persino vetri. Visibilmente sotto effetto di sostanze stupefacenti, il ragazzo aveva provato ad aggredire anche il fratello, sbattendolo fuori di casa.

L’arrivo dei carabinieri

Urla e rumori di mobili spostati e scaraventati al suolo e dalla finestra, avevano svegliato i vicini che hanno atteso l’arrivo dei carabinieri della Compagnia di Corsico, intervenuti in pochi istanti. Sono saliti, hanno aperto l’appartamento dove il 20enne si nascondeva e hanno provato a bloccarlo. Ma il giovane ha iniziato a tirare calci e pugni e minacciare i militari che, per fortuna, sono riusciti a schivare i colpi e a mettere le manette al ragazzo.

Diversi controlli in giornata

I carabinieri hanno trovato in casa 70 grammi di marijuana, bustine già confezionate e tutto il materiale per preparare le dosi. I militari lo hanno trattenuto all’interno delle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione per direttissima. Non è l’unica operazione portata a termine dai carabinieri di Corsico: dall’1 alle 13 di questo pomeriggio, le forze dell’ordine hanno controllato 36 persone e 18 veicoli, elevando cinque contestazioni amministrative per uso personale di droga.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente