Giornale dei Navigli > Cronaca > Adunata degli Alpini, truffatori chiedono denaro
Cronaca Naviglio grande -

Adunata degli Alpini, truffatori chiedono denaro

In occasione della la 92esima adunata nazionale organizzata dal 10 al 12 maggio a Milano.

Adunata degli Alpini truffatori

Adunata degli Alpini, truffatori chiedono denaro.

Adunata degli Alpini, truffatori chiedono denaro

MILANO – Tutto pronto per la 92esima adunata nazionale organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini. Un evento che raccoglie da sempre tanta partecipazione, in programma dal 10 al 12 maggio. Il sottotitolo della manifestazione milanese è “100 anni di coraggioso impegno”. Coraggio, passione e dedizione: cardini dell’attività degli alpini, in difesa e aiuto, da sempre, dei più deboli. Valori e sentimenti che rischiano di essere macchiati da persone senza scrupoli che stanno chiedendo denaro per conto e nome dell’Associazione.

L’allerta lanciata dal Comitato

Per questo, il gruppo ha deciso di diffondere un messaggio di allerta: “In seguito ad alcune spiacevoli segnalazioni, il COA-Comitato Organizzatore Adunata, unitamente all’Associazione Nazionale Alpini, fa presente alla cittadinanza e ai titolari di esercizio di Milano che nessuno è in alcun modo autorizzato a chiedere contributi a sostegno dell’Adunata del Centenario”. Alcuni truffatori, infatti, hanno pensato di utilizzare il nome degli alpini per chiedere denaro, raggirando cittadini e commercianti che, in buona fede, hanno contribuito per sostenere l’organizzazione dell’evento, senza sapere che quei soldi sarebbero finiti nelle tasche dei truffatori.

Attenzione alle truffe

“Chiunque avanzi richieste economiche di qualsiasi genere, non solo opera un grave illecito, ma tradisce contemporaneamente lo spirito Alpino che non contempla in alcun modo lo scopo di lucro”, aggiungono dal gruppo. Attenzione anche a chi distribuisce, a pagamento, la locandina dell’Adunata che invece “viene distribuita gratuitamente dai volontari. Invitiamo a diffidare di chiunque millanti di rappresentare gli Alpini e chieda denaro in cambio della locandina o, peggio ancora, del Tricolore”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente