Giornale dei Navigli > Attualità > Il musicista del Papa da Cesano a Milano
Attualità Naviglio grande -

Il musicista del Papa da Cesano a Milano

Laurent Petitgand, autore della colonna sonora dell’ultimo film documentario di Wim Wenders su Papa Francesco, propone un concerto/performance all’auditorium San Fedele di Milano.

musicista del Papa

Il musicista del Papa da Cesano a Milano.

Il musicista del Papa da Cesano a Milano

Il 9 Novembre Laurent Petitgand, autore della colonna sonora dell’ultimo film documentario di Wim Wenders su Papa Francesco, propone un concerto/performance all’auditorium San Fedele di Milano. Un viaggio d’arte e bellezza nella vita di Papa Francesco sulle note che Laurent Petitgand ha scritto per l’ultimo docufilm di Wim Wenders: è “il Papa delle Periferie”, la performance in prima mondiale che l’autore francese proporrà il 9 novembre 2018 alle ore 21 all’auditorium San Fedele di via Ulrico Hoepli, 3/b di Milano.

Protagonista la musica

Petitgand proporrà uno spettacolo in cui la principale protagonista sarà la musica composta con diciassette strumenti musicali diversi. Melodie che proietteranno lo spettatore in un’atmosfera sonora unica e densa di spiritualità. La stessa che Wim Wenders ha voluto per accompagnare le immagini che narrano la personalità del Pontefice e i suoi coraggiosi messaggi rivolti all’umanità.

Collaborazione trentennale con il regista

Una collaborazione che ormai dura da trent’anni, quella tra il regista e il compositore, che ha portato alla creazione di capolavori come “Il Cielo sopra Berlino” e “Il Sale della Terra”. Un sodalizio artistico basato sulla fiducia e una solida amicizia ripagata dalla comprensione reciproca di due menti creative affini.

Lo spettacolo a Milano

In questo evento la musica avrà un volto, quello di Petitgand. Il compositore infatti, sempre dietro le quinte dei film, sarà in prima persone sul palcoscenico insieme ad altri artisti. “Dopo aver creato le musiche del film e aver fatto il cd – dice Petitgand –  ho deciso di adattare queste melodie per creare un vero e proprio spettacolo”. Una musica sensoriale e spirituale, Llaurent Petitgand: “La musica religiosa esisteva già ho dovuto cercare qualcosa di nuovo, ho fatto una musica del mondo”.

L’abbraccio con Cesano

Petitgand è stato a Cesano Boscone in occasione della prima del film “Papa Francesco, un uomo di parola”. Per l’occasione il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri ha consegnato una targa all’artista francese al cinema teatro Cristallo. E riferendosi a Papa Francesco, il primo cittadino di Cesano ha detto: “L’immagine di un uomo autorevole, carismatico che, pur con evidenti limiti di elaborazione, propone una visione diversa, una critica al sistema, un umanesimo comunque rivoluzionario perché al di là dei metodi sovvertirebbe lo stato delle cose. Lo fa sulla base della fede e di quei valori cha hanno fondato le democrazie moderne, a partire dall’uguaglianza tra gli uomini. Un uomo che da un lato raccoglie l’affetto e i bagni di folla delle periferie del mondo – mi ha colpito la sua popolarità in paesi non-cristiani – ma che si scontra, come chiunque porti messaggi simili oggi, soprattutto con l’indifferenza globale di cui lui stesso parla”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente