Giornale dei Navigli > Attualità > Conto alla rovescia per il Buccinasco Rugby
Attualità, Sport Buccinasco -

Conto alla rovescia per il Buccinasco Rugby

Al via dal 7 settembre una nuova avventura aperta a bambini, bambine e giovanissimi dai 6 ai 13 anni.

Buccinasco Rugby

Conto alla rovescia per il Buccinasco Rugby.

Conto alla rovescia per il Buccinasco Rugby

BUCCINASCO – Manca poco all’inizio di una nuova esperienza: arriva il rugby a Buccinasco.

Il rugby a Buccinasco

“Lo sport di cui si sentiva la mancanza nella nostra città”, commenta l’assessore allo Sport Mario Ciccarelli. “La nostra Amministrazione ha puntato molto, da subito, sulla valorizzazione della pratica sportiva, soprattutto tra bambini e ragazzi – prosegue –. Abbiamo ascoltato le associazioni, i gruppi, abbiamo finanziato attrezzature, rinnovato le strutture e aiutato nuove realtà a svilupparsi in città”.

Inizia l’avventura del Buccinasco Rugby

Proprio come il Buccinasco Rugby (buccinascorugby.com), nato da una costola dei famosi Chicken, un club con oltre 30 anni di storia che porta nelle scuole e fra i giovanissimi lo spirito più puro di questo sport. Dal 7 settembre inizia una nuova avventura a Buccinasco aperta a bambini, bambine e giovanissimi dai 6 ai 13 anni che potranno mettersi alla prova con la palla ovale, con una disciplina “che insegna i valori veri dello sport, la correttezza, il rispetto dell’avversario, la competizione sana e la necessità di fare squadra per vincere”, commenta Ciccarelli. Ogni sabato, con sole, pioggia o neve, i piccoli giocatori potranno allenarsi al centro sportivo Scirea.

Rugbisti non si nasce. Rugbisti di diventa

“Il rugby, per come lo intendiamo noi, è davvero uno sport per tutti. Sei gracile? Ti faremo irrobustire? Sei timido? Ti faremo scatenare? Sei agitato? Ti faremo capire l’importanza delle regole. Mangi troppo? Ti faremo correre di più. Sei solo? Troverai degli amici”, cita la convincente campagna di reclutamento del Buccinasco Rugby. La nuova realtà sta già riscuotendo successo e grande interesse, segnale che questo sport mancava davvero in città. Ora tutti, davvero tutti, possono provare a mettersi in gioco. “Rugbisti non si nasce – affermano dal gruppo – . Rugbisti di diventa”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente