Giornale dei Navigli > Attualità > A Milano cittadinanza onoraria al sindaco di Riace Mimmo Lucano
Attualità Naviglio grande -

A Milano cittadinanza onoraria al sindaco di Riace Mimmo Lucano

Il via libera in consiglio comunale a Milano nella giornata di ieri.

A Milano cittadinanza onoraria

A Milano cittadinanza onoraria al sindaco di Riace Mimmo Lucano.

A Milano cittadinanza onoraria al sindaco di Riace Mimmo Lucano

MILANO – Cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano, sindaco di Riace: il consiglio comunale ha detto sì.

Approvata coi soli voti della maggioranza

Un documento presentato da Basilio Rizzo della sinistra di Milano in Comune con la sottoscrizione del Pd e approvato con i voti della maggioranza compatta. Promotore della richiesta anche il sindaco Beppe Sala che lo scorso ottobre ha accolto il primo cittadino di Riace in Comune, in mezzo a una folla di centinaia di cittadini che hanno voluto presenziare all’incontro e portare parole di solidarietà e stima al sindaco calabrese.

 

Il sindaco ha divieto di dimora a Riace

Lucano ha il divieto di dimora nel suo paese, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per questo arrestato (e scarcerato). La richiesta della cittadinanza onoraria, approvata dal consiglio comunale, intende sottolineare “l’impegno di Lucano nella gestione delle migrazioni, pensate come risorsa per il rilancio e la rinascita delle comunità locali – si legge sulla mozione –. Un’occasione per proseguire e ampliare anche nella nostra città l’impegno politico e amministrativo di integrazione in linea con gli obiettivi statutari della città di Milano all’insegna della sua tradizione di accoglienza e solidarietà”.

Il suo desiderio più grande

Un paio di settimane fa Lucano aveva espresso il desiderio di poter tornare sindaco a Riace e che “il mio paese possa vincere il Premio Nobel per la Pace”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente