Menu
Cerca
Water Alliance

Acqua di Lombardia: buona, sicura e di ottima qualità

I 13 gestori del servizio idrico integrato nella regione, insieme all'Università La Sapienza, hanno creato la prima “carta d’identità” del nostro oro blu.

Acqua di Lombardia: buona, sicura e di ottima qualità
Glocal news 08 Aprile 2021 ore 07:42

Tra le eccellenze lombarde da tutelare e sostenere in modo attivo c'è anche l'acqua. Quella che arriva nelle case dei lombardi infatti è acqua di qualità: buona, sicura e che ha origine alpina.

Acqua di Lombardia: buona, sicura e di ottima qualità

A confermarlo è lo screening isotopico condotto a partire dal 2017 dalle tredici società che compongono Water Alliance (Acque Bresciane, Alfa, BrianzAcque, Como Acqua, Gruppo CAP, Gruppo TEA, Lario Reti Holding, MM, Padania Acque, Pavia Acque, SAL, Secam e Uniacque), ovvero il più grande agglomerato di imprese idriche in house su scala nazionale, e dall’università La Sapienza di Roma. La ricerca, grazie a metodi e tecniche all’avanguardia che hanno consentito di analizzare le molecole dell’acqua per risalire alla loro origine ed età, ha garantito una mappatura delle falde idriche della nostra regione.

L’acqua lombarda, che i gestori del servizio idrico integrato si impegnano ogni giorno a fornire ai più di 8 milioni di cittadini della regione, è il focus dello studio, basato su un’analisi chimico-fisica di 200 campioni d’acqua prelevati da pozzi sparsi per tutta la Lombardia. Esso ha confermato come l’acqua delle falde analizzate non solo è sicura ma è anche di qualità, perché proveniente dall’arco alpino e ricca dei minerali che raccoglie nel suo percorso nelle ghiaie e nelle rocce ed è sicura perché separata dalle acque superficiali che subiscono gli effetti dell’inquinamento derivante dall’azione antropica. Inoltre, il percorso che compie dalla fonte alla destinazione è quasi secolare, dato che, sempre secondo la ricerca, la nostra acqua ha più di sessant’anni e deriva dagli scioglimenti dei ghiacciai e della neve dell’arco alpino.

Alla luce di questo studio è stato possibile definire una sorta di “carta d’identità” dell’acqua lombarda che ne descrive provenienza, età e qualità e che è anche un vero e proprio “marchio di fabbrica” da tutelare con investimenti sempre più all'avanguardia. Questo documento conferma la salubrità e la qualità dell’acqua che beviamo ogni giorno. L’impegno di Water Alliance è quello di proteggerla quotidianamente con azioni di sensibilizzazione e processi di valorizzazione, alla luce del cambiamento climatico che minaccia quello che è a tutti gli effetti il nostro oro blu.