Giornale dei Navigli > Sport > Promo maschile Basket Corsico vs Vismara. Il commento alla partita
Sport Corsico -

Promo maschile Basket Corsico vs Vismara. Il commento alla partita

Spettacolo al PalaVerdi: schiacciate, tiri da tre, dietroschiena, sono gli ingredienti di una partita senza storia.

promo basket corsico

Promo maschile Basket Corsico vs Vismara. Il commento alla partita

Promo maschile Basket Corsico vs Vismara. Il commento alla partita

promo basket corsicoAl PalaVerdi anche il 17 non fa paura: diciassettesima vittoria consecutiva per la promozione di coach Contardi.
Basket Corsico batte Vismara 102/60.
Spettacolo totale al PalaVerdi: schiacciate, tiri da tre, dietroschiena,sono gli ingredienti di una partita senza storia dove i ragazzi del Basket Corsico danno spettacolo. Super Anelli con 23 punti , seguito da Dario Moalli con 18 , dei quali 9 da dietro la linea dei 3 punti.

Gloria per tutti

Sempre efficace il Kiso da sotto, ritmo elevato sotto la direzione di Fornari e Lorenzo Fant.
Il capitano Ballinari si esibisce in tiri precisi da casa sua! Panizza realizza ( malvolentieri ) il #100 e dovrà pagare!!!
Esordio degli U18 Hernandez e Zandali decisamente positivo.
Tre gli episodi per sorridere, lo #stoppone #coppino: Darione inchioda un malcapitato bimbo #2003 alla tabella e lo lascia stordito dal rumore …. quando si dice #intimidazione. Gli altri due episodi sono entrambi del #Poppi: antisportivo per tentativo di calcio e successivo fallo per aver colpito la palla involontariamente col piede ! Il messaggio appare chiaro: #Poppi non hai #piedibuoni !
#Forzaragazzi #cifatesognare

Tabellini

Pasin 1, Fant 12, Zandali, Hernandes 6, Borsato 2, Fornari 4, Guerci 8, Panizza 11, Kisonga 11, Anelli 23, Ballinari 6, Moalli 18.

Forza Basket Corsico!

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente