Giornale dei Navigli > Sport > Oggi l’Islanda era in festa
Sport Naviglio grande -

Oggi l’Islanda era in festa

La folla festeggia il 17 giugno.

Islanda in festa

Oggi l’Islanda era in festa.

Oggi l’Islanda era in festa

Se siamo stati tra i primi a credere all’Islanda come probabile protagonista ai Mondiali, figuriamoci ora dopo l’ottimo inizio con l’Argentina. Fantastica la prestazione del portiere del quale, prima che tutto il mondo lo magnificasse come eroe, avevamo già provveduto a tesserne le lodi.

La preoccupazione odierna

Oggi però in redazione la moderata soddisfazione si è tramutata in lieve preoccupazione quando i nostri inviati nella terra dei ghiacci ci hanno segnalato tutto il popolo in festa. Come? Ci siamo chiesti subito, vi basta un pareggio, anche se contro una delle candidate al titolo, per farvi scendere nelle strade, con il vestito della festa e le bandiere, come un popolo latino qualsiasi? Non va bene! Poco dopo l’allarme è rientrato; oggi lassù è l’Íslenski þjóðhátíðardagurinn e Wikipedia ve lo spiega a modo. Sul fronte sportivo i ragazzi sono tornati sereni in ritiro, nell’attesa di venerdi quando alle 17 incontreremo la Nigeria.

Redazione Sportiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente