Giornale dei Navigli > Sport > Note di Daniele | Restiamo Allegri
Sport Naviglio grande -

Note di Daniele | Restiamo Allegri

Le notizie più importanti della settimana calcistica arrivano fuori dal campo di gioco

allegri

Note di Daniele | Restiamo Allegri.

Note di Daniele | Restiamo Allegri

MILANO – Eccoci qui, pronti per la penultima giornata con l’ultimo verdetto ancora aperto: l’Europa.

La Juve

Le notizie più importanti però arrivano fuori dal campo di gioco. Allegri, dopo aver compreso definitivamente che il proprio progetto non collimava con quello della dirigenza, saluta tutti (direzione Parigi?); in casa Juve si pensa italiano, vista l’impossibilità attuale di avvicinarsi ai vari Guardiola, Klopp e Pochettino. Sarri, Inzaghi, Mihajlovic sono i primi nomi nel mazzo dei papabili, mazzo che include Antonio Conte, dicono promesso sposo dell’Inter, ma con l’accordo di poter “scivolare” verso la Torino bianconera nel momento in cui Andrea Agnelli pronunciasse il fatidico nulla osta.

Le gare

Per praticità anche questa settimana le ho divise in gruppi :

1 fisso: Udinese-Spal; Milan-Frosinone; Lazio-Bologna;
2 fisso: Sassuolo-Roma
X fisso: Parma-Fiorentina;
doppia: Genoa-Cagliari 1X; Chievo-Sampdoria 12; Empoli-Torino 12; Juventus-Atalanta 1X; Napoli-Inter X2

Un pensiero in libertà

Parlo spesso di calcio e musica, ma le note di questa settimana le voglio chiudere con una considerazione:  quanto è bello vedere e sapere che ci sono tantissime persone che fanno del bene spontaneamente e nell’assoluto anonimato. Si tratta di gesti molto più diffusi di quanto si possa immaginare . . . lo penso da sempre che l’Italia, il nostro paese, è tanto strana ma altrettanto Grande ! ! ! Viva Noi, Viva Voi e alla prossima.

Daniele Squatriti

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente