Giornale dei Navigli > Attualità > Note di Daniele | Per Sarri stasera un trofeo e domani la Juve?
Attualità, Sport Naviglio grande -

Note di Daniele | Per Sarri stasera un trofeo e domani la Juve?

L'allenatore dei Blues sotto pressione per la finale e le voci di mercato

sarri

Note di Daniele | Per Sarri stasera un trofeo e domani la Juve?

Note di Daniele | Per Sarri stasera un trofeo e domani la Juve?

MILANO – Il Chelsea di Sarri stasera si giocherà la finale di Europa League con l’Arsenal alle 21 a Baku.

La vigilia

A dire il vero è stata un poco movimentata. Uno scontro in allenamento tra Higuain e Luiz ha provocato una reazione “infuocata” da parte di mister Sarri, che ha abbandonato anticipatamente il terreno di gioco lamentandosi a gran voce dell’accaduto. Stamane ci si è messo anche “Tuttosport” che ha pubblicato foto esclusive di un presunto incontro di mercato, proprio in Azerbaigian, tra il presidente Agnelli e l’entourage del tecnico, attovagliati in un tavolo del Four Seasons, hotel che ospita i Blues e il presidente bianconero. Si vedrà.

I precedenti

Negli ultimi 5 incontri tra Chelsea vs Arsenal il tabellino ci dice due vittorie Arsenal, una del Chelsea e due Pareggi. Il Chelsea arriva a questa finale senza sconfitte nelle quattordici partite finora giocate (11 vittorie e 3 pareggi), mentre i Gunners nei quarti e in semifinale hanno eliminato Napoli e Valencia vincendo sia all’andata che al ritorno.

Cosa accadrà

Il momento è “catartico” e per questo vado in controtendenza pensando che il Chelsea vincerà impedendo così a Emery, allenatore dell’Arsenal, di vincere la quarta Europa League ! ! ! Sabato sarà il turno della Finale di Champions a Madrid, per la serie lo Spettacolo Continua e io pure . . . alla prossima!

Daniele Squatriti

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente