Giornale dei Navigli > Sport > Via alla Granfondo nel Naviglio con la campionessa di Buccinasco Alessia Berra
Sport Buccinasco Naviglio grande -

Via alla Granfondo nel Naviglio con la campionessa di Buccinasco Alessia Berra

Organizzata dall’Associazione Terre dei Navigli sport e natura, la gara propone tre percorsi con diversi chilometraggi.

Granfondo nel Naviglio

Via alla Granfondo nel Naviglio con la campionessa di Buccinasco Alessia Berra.

Via alla Granfondo nel Naviglio con la campionessa di Buccinasco Alessia Berra

MILANO – Torna la tradizionale Granfondo nel Naviglio, una gara storica nata nel 1895 in concomitanza con la nascita della Canottieri Olona. Giunta alla settima edizione, la manifestazione che appassiona gli amanti del nuoto (e delle imprese spettacolari) torna con la formula vincente di ogni anno.

Tre differenti percorsi

Organizzata dall’Associazione Terre dei Navigli sport e natura, la gara propone tre percorsi con diversi chilometraggi: quello lungo (24,5 km Cassinetta di Lugagnano – Milano/Darsena); quello medio (14 km Gaggiano – Milano/Darsena); quello breve (2,5 km Milano Canottieri San Cristoforo – Milano/Darsena). L’appuntamento è fissato per domani, sabato, a partire dalle ore 13 da Cassinetta di Lugagnano (alle 13.45 si parte da Gaggiano, un’ora dopo inizia chi ha scelto il percorso breve).

Non solo gara…

Non solo sport, ma anche spazio alla solidarietà: una campagna di raccolta fondi online a cura dell’associazione Caf Onlus consentirà di donare un corso di nuoto a bambini e ragazzi che hanno subito violenze e si trovano ospiti delle comunità milanesi gestite dalla onlus. Ad arricchire la manifestazione, che prevede una grande festa all’arrivo in Darsena dei 165 iscritti, la presenza dei campioni paralimpici: Simone Barlaam, Federico Morlacchi, Alberto Amodeo e la fuoriclasse di Buccinasco Alessia Berra. La giovane è riuscita a portare a casa 4 bronzi, 2 argenti e l’oro ai recenti Campionati Europei di Dublino.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente