Giornale dei Navigli > Sport > Calcio: anno nuovo… guai vecchi per l’Accademia Gaggiano
Sport Buccinasco Cesano Boscone Corsico Naviglio grande Rozzano San Donato Trezzano -

Calcio: anno nuovo… guai vecchi per l’Accademia Gaggiano

Riparte bene l’Assago. Sconfitte invece per il Corsico, Buccinasco e Romano Banco.

La preparazione invernale è quella più difficile. Freddo, vento, a volte ghiaccio… Una corsa continua contro sé stessi, contro un periodo vacanziero che ti ha avvolto nella tranquillità, nel relax, come una calda coperta di lana che ti scalda in una baita in montagna. Tu dentro, adagiato nell’ozio e fuori il caos fermo dell’inverno. Feste, parenti, chiacchiere, panettoni e piatti tipici hanno fatto da padrone nel periodo pre-ripresa del campionato e quando bisogna ricominciare ad allacciarsi gli scarpini e a tirarsi su i calzettoni si inizia davvero a fare fatica, mentale più che fisica, ma se si vuole migliorare, se si vuole guardare avanti, se si vuole essere ambiziosi bisogna farsi carico della fatica, prenderla di petto e farla diventare un punto di forza, un punto di intelligenza. I limiti non esistono davvero, sono solo un modo che ci diamo per giudicarci e per avere dei parametri di giudizio; perché il giudizio, la critica è quello a cui tutti ambiamo, sperando nel risultato positivo, ma è quello di cui abbiamo bisogno per andare avanti, una pacca sulla spalla o una parola buona per farci godere, anche solo per un attimo, un momento unico nel suo genere. E allora pronti con il girone di ritorno, quello seriamente motivante, quello più duro, quello più caldo, sia per il clima che vivono le società, sia perché si va verso la primavera, stagione in cui terminerà il campionato. Ma nella gente rimangono in mente i gol, gli assist, gli errori, i rigori, i falli da cartellino rosso e le parate clamorose, e nessuno saprà quanto avrai corso, quanto avrai sudato, quante volte ti sarai alzato dopo essere caduto, quante volte hai sputato sangue nel fango del campo degli allenamenti per andare a recuperare un banalissimo pallone nella partitella del giovedì. Nessuno saprà quello che hai fatto se non tu. Allenati per te stesso, per la squadra, per il mister e per l’emozione che il calcio regala ogni volta che, in un momento, ti arriva quella pacca sulla spalla che ti rende la giornata più felice.

Ecco i risultati dell’ultima giornata:

ECCELLENZA – Girone A

Fenegrò – Verbano Calcio 0-1
Legnano – Città Di Vigevano 0-0
Lomellina Calcio – Accademia Gaggiano 3-0

Continua la brutta stagione dell’Accademia Gaggiano che viene sconfitta per 3-0 in casa della Lomellina. Crisi profonda. Lomellina che invece, grazie a questa vittoria, si fa sempre più vicina alla zona tranquilla della classifica. Bene invece il Verbano, che in casa del Fenegrò si impone per 1-0 ed è sempre più primo in classifica del Girone A dell’Eccellenza. Pareggio invece per il Legnano che non va oltre lo 0-0 contro la Città di Vigevano. In effetti la partita non è delle più spettacolari ma ci si aspettava che una delle squadre più forti del campionato, come il Legnano, riuscisse a portare a casa i tre punti e invece va dato grande merito al reparto difensivo della squadra ospite.

PROMOZIONE – Girone F

Lomello – Assago 1-2
Robbio – Magenta 1-3
Viscontea Pavese – Bareggio San Martino 1-0

L’Assago riprende il filetto di vittorie ed è pronta a farsi largo verso i playoff del girone. La vittoria contro il Lomello è merito soprattutto della parte offensiva che, grazie a giocate individuali e corali, è riuscita a mettere in seria difficoltà il Lomello sin dai primi minuti del primo tempo, anche se è stata la squadra di casa ad andare per prima in rete. La caparbietà dei gialloblu ha però ribaltato il risultato grazie alle reti di Spinelli e Marotto, entrambe nel secondo tempo. Sorprende la vittoria per 3-1 in casa del Robbio da parte del Magenta che, nonostante la penultima posizione, si dimostra un osso davvero durissimo e adesso spera nella risalita che solo il miracolo del calcio può permettere. Bene la Viscontea che vince di misura contro il Bareggio con un gol di Sconfietti.

PRIMA CATEGORIA – Girone N

Corsico – Sedriano 2-3
Romano Banco – Garibaldina 1932 1-2
Settimo Milanese – Barona 1-2

Sconfitta in casa per il Corsico, anche se ha lottato fino all’ultimo secondo per fare qualcosa di meglio, ma alla fine il Sedriano si porta a casa tre punti importantissimi. Sconfitta anche per il Romano Banco che deve soccombere alle due reti della Garibaldina, che si porta a soli tre punti dalla zona playoff. Benissimo la Barona che batte il Settimo Milanese nella sua tana grazie alla doppietta di Carusi e, grazie alla sconfitta del Concordia, la Barona conquista la quarta piazza del girone.

SECONDA CATEGORIA – Girone S

Buccinasco – Orione 2-4
Freccia Azzurra – Muggiano 3-1
Rozzano Calcio – Red Devils Corsico 3-3

Partita spettacolare tra Buccinasco e Orione, ma alla fine la squadra dell’oratorio milanese vince per 4-2 la sua partita allo Scirea Stadium di Buccinasco. La vittoria dell’Orione accorcia la classifica e momentaneamente sbatte fuori dalla zona playoff il Buccinasco, ovviamente ancora in piena corsa. Vittoria attesa della Freccia Azzurra contro un ottimo Muggiano. La squadra di casa si porta vicinissima al Buccinasco e quindi all’area “tenta la promozione”. Muggiano sempre più in fase calante. Pareggio divertente tra due squadre che giocano un calcio frizzante, dinamico, attento, veloce e sopratutto di grande qualità. Rozzano e Red Devils se le danno, se le suonano ma finisce in parità: 3-3. Il Rozzano rimane primo, i RD settimi ma con solo una manciata di punti dall’Aprile 81, terza in classifica.

TERZA CATEGORIA – Girone C

Accademia Milanese – Grossman 3-4
Audace 1943 – Atletico Milano 2-0
Calvignasco – Idrostar 2-3

In terza categoria vince la Grossman contro l’Accademia Milanese, che ha giocato in casa davanti al proprio pubblico ma senza riuscire a portare a casa dei punti. Bene l’Audace contro l’Atletico Milano. La squadra di casa è appena fuori dalle zone che contano davvero ma, con questa costanza, può permettersi di pensare in grande. Vince nella prima uscita del 2018 l’Idrostar che consolida il primato del girone a più due punti dal Robur Albairate.

PROSSIMA GIORNATA:

ECCELLENZA – Girone A
Accademia Gaggiano – Union
Villa Cassano
Alcione – Fbc Saronno 1910
Ardor Lazzate – Lomellina Calcio

PROMOZIONE – Girone F
Assago – Corbetta
Bareggio San Martino – Robbio
Bastida – Acc. Calcio Vittuone

PRIMA CATEGORIA – Girone N
Corsico – Quinto Romano
Garibaldina 1932 – Triestina 1946
Pregnanese – Romano Banco

SECONDA CATEGORIA – Girone S
Orione – Viscontini
Red Devils Corsico – Buccinasco
Villapizzone – Carducci

TERZA CATEGORIA – Girone C
Atletico Milano – Santa Rita
Vedetta Fides – Calvignasco
Idrostar – Accademia Milanese

Fabio Fagnani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente