Giornale dei Navigli > Sport > BASKET CORSICO Femminile Under 13, Ottavi di PlayOff Gold vs. ProPatria di Busto
Sport Corsico -

BASKET CORSICO Femminile Under 13, Ottavi di PlayOff Gold vs. ProPatria di Busto

Questa sera, presso il PalaVerdi, con inizio alle 19:15 le U13F giocano l’ottavo di playoff silver con #AlzateBrianza!

Basket Corsico PlayOff

BASKET CORSICO Femminile Under 13, Ottavi di PlayOff Gold vs. ProPatria di Busto.

BASKET CORSICO Femminile Under 13, Ottavi di PlayOff Gold vs. ProPatria di Busto

Quella contro la ProPatria di Busto è una sconfitta di misura 51/49. Le ragazze del Basket Corsico U13 Femminile escono a testa alta da una partita davvero molto, molto combattuta a livello fisico.
Andiamo con ordine.

Prologo alla partita

Si arriva al palazzetto con largo anticipo sull’orario previsto delle 20, per poi aspettare invano l’arbitro designato!
Si fatica a reperire un responsabile #Fip , che una volta trovato, ci fa attendere sino a quando non riesce a trovare un arbitro in zona. Si inizia quindi circa 80 minuti oltre orario, già stanche ed affamate!

L’arbitro

Al terzo secondo, al primo sospiro, l’arbitro fischia un dolce contatto a metà campo e spiega alle panchine: “questo è il mio metro!”. I fischi arbitrali, però, in pratica terminano qui. E’ concesso e lecito davvero tutto: volano colpi pesanti e sugli spalti iniziano le schermaglie. Alcune ragazze subiscono colpi importanti, ma i fischi sono solo per palla a due o per infrazioni.

Una partita testa a testa

Le ragazze del Corsico ribattono colpo su colpo e restano in partita sempre, non ci sono mai break decisivi.
Fasi di gioco esaltanti, alternate a palle perse inopinatamente.
Le squadre si alternano avanti nel punteggio senza mai prendere troppo vantaggio.
A 20 secondi dal termine c’è ancora la possibilità di impattare, ma non va! Si esce a testa alta, restano i volti tristi delle bimbe, ma nel cuore di tutti rimangono le immagini di una stagione esaltante!

Coach Vaccari

Esausta, prova a far ragionare l’arbitro più volte e si becca il più classico dei falli tecnici. Alla fine si coccola le ragazze, consapevole di averle viste lottare sino in fondo.

Siparietto all’intervallo

Per finire, per capire il clima, il racconto di un siparietto avvenuto nell’intervallo. Il direttore di gara obbliga il dirigente del Corsico a far scendere un tifoso dagli spalti al campo per conferire con lo stesso, minacciando la sospensione della gara!
Si presenta dicendo: “sono un arbitro di serie C e le chiedo di lasciare la tribuna!!” Incredibile!
Seguono spiegazioni tra i due, davanti a panchine ed allenatori increduli.
Poi la partita riprende sempre con lo stesso metro arbitrale, adatto ad un incontro di campionato inglese di rugby di seconda divisione. Si finisce tra discussioni e lacrime e sorrisi dei vincitori.

Grande squadra, grande tifo

Un vero peccato. Onore alle avversarie per una vittoria meritata sul campo. Il passaggio del turno era alla portata del Corsico. Un grandissimo bravissime alle ragazze che hanno dato tutto.
Un grazie ai tifosi corretti ed urlanti a sostenere la squadra ogni istante.
Dai raga, c’è ancora tanto basket! Forza ragazze, forza coach e forza Basket Corsico .

Tabellini
Mancino Chiara 8 , Foroni Margherita 12 , Confalonieri Maddalena 4, Natale Arianna 6 , Torresani Camilla 4, Gentile Giulia 15.

Questa sera, presso il PalaVerdi, con inizio alle 19:15 le U13F giocano l’ottavo di playoff silver con #AlzateBrianza! Venite a sostenere le #guerrieregentili

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente