Giornale dei Navigli > Senza categoria > Due incidenti e tre feriti sulla Tangenziale Ovest: traffico paralizzato
Senza categoria Buccinasco Corsico San Donato Trezzano -

Due incidenti e tre feriti sulla Tangenziale Ovest: traffico paralizzato

Sul tratto Assago-Corsico e Rozzano-Quinto Stampi. Traffico intenso lungo l’arteria da San Giuliano fino ad Assago.

incidente tangenziale

Due incidenti e tre feriti sulla Tangenziale Ovest: traffico paralizzato.

Due incidenti e tre feriti sulla Tangenziale Ovest: traffico paralizzato

ASSAGO – Due incidenti stanno paralizzando il traffico lungo la Tangenziale Ovest.

Sul Tratto Assago – Corsico/Gaggiano

Il primo è avvenuto intorno alle 8 di questa mattina in corrispondenza del tratto Assago Milano Fiori e Corsico/Gaggiano. Coinvolto nell’incidente un mezzo pesante, per dinamiche ancora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto. Un uomo di 48 anni è rimasto ferito nell’impatto ma per fortuna non si trova in gravi condizioni: i soccorritori, arrivati con un’ambulanza, ne stanno valutando lo stato di salute per poi portarlo in codice verde al pronto soccorso, per accertamenti e controlli.

Tratto Rozzano/Quinto Stampi e la ss35: veicolo ribaltato

Lunghe code anche sul tratto Rozzano/Quinto Stampi e la ss35, dove un veicolo si è ribaltato bloccando il traffico sull’arteria. Anche in questo caso sono in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica esatta dell’incidente. Rimasti coinvolti nell’impatto due uomini di 28 e 36 anni. Le condizioni sembravano critiche, ma l’arrivo dei soccorritori (a bordo di un’ambulanza e di un’automedica) ha ridimensionato la gravità della situazione e per fortuna non sono gravi. Anche loro saranno portati al pronto soccorso per accertamenti.

Il traffico è intenso lungo l’arteria, a partire da San Giuliano fino ad Assago.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente