Giornale dei Navigli > Salute > Apparecchi per magnetoterapia, che cosa sono e che benefici recano

GDL Salute

Salute
0 commenti.

Apparecchi per magnetoterapia, che cosa sono e che benefici recano

La magnetoterapia permette di trattare diversi disturbi osteo-articolari, dall’artrite all’osteoporosi, dalle cervicali al mal di schiena e molto altro.

Scritto da:

Gli apparecchi per magnetoterapia sono sempre più comuni. 

È bene capire di che cosa si sta parlando. La magnetoterapia, chiamata anche elettromagnetoterapia, è una terapia complementare che utilizza campi magnetici di frequenza e intensità differenti per contrastare gli stati dolorosi. I campi magnetici agiscono sui tessuti umani riequilibrando il potenziale di membrana della cellula. Gli apparecchi per magnetoterapia inducono un’azione antidolorifica e antinfiammatoria, intervenendo sul sistema osteo-articolare.

Apparecchi per magnetoterapia, a cosa servono?

apparecchi per magnetoterapia

Tutto nasce da una problematica muscolo-scheletrica, da una patologia. Per trattare queste problematiche si è iniziato da tempo ad utilizzare la magnetoterapia. Ma chi può ricorrere a questa metodica? Per esempio le persone colpite da artrosi (all’anca, cervicale, del ginocchio, della spalla o dorsale). Ma anche coloro che soffrono di artrite e dolori acuti o cronici. La terapia è utile per intervenire su contratture, distorsioni e disturbi ossei (fratture e osteoporosi). Con la magnetoterapia è possibile anche trattare condizioni come epicondilite, lombosciatalgia, strappi muscolari, discopatia e algie intercostali.

L’importanza di rivolgersi a professionisti qualificati

Per sfruttare appieno le potenzialità della magnetoterapia è necessario affidarsi a dispositivi medici certificati, cioè apparecchi per magnetoterapia riconosciuti dal Ministero della Salute e dall’alto contenuto tecnologico. Altro consiglio è quello di rivolgersi sempre ad uno specialista, che sappia consigliare la terapia più adatta al caso specifico.

Un’ampia gamma di dispositivi per la magnetoterapia

Esistono apparecchi per magnetoterapia professionale, utilizzabili comodamente a casa e in completa autonomia, che non interferiscono con le normali attività quotidiane, essendo portatili e facili da usare. Amel ha inoltre prodotto un’esclusiva poltrona che abbina massimo comfort e trattamento del dolore. I dispositivi Amel Medical sono dispositivi ad alto contenuto tecnologico specificatamente studiati per trattare i dolori osteo-articolari. Soluzioni pratiche e di facile utilizzo contro i disturbi muscolo-scheletrici.

*Pubblicità autorizzata dal ministero della salute.
Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso. Questa terapia è vietata ai portatori di pace-maker e sconsigliata alle donne in gravidanza, ai portatori di protesi elettriche e/o acustiche. Non effettuare questa terapia contemporaneamente a TENS e/o HOLTER.

L’articolo Apparecchi per magnetoterapia, che cosa sono e che benefici recano proviene da Salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente