Giornale dei Navigli > Politica > Licata si dimette dal Consiglio comunale
Politica Buccinasco -

Licata si dimette dal Consiglio comunale

Ecco chi entrerà al suo posto nel Consiglio di Buccinasco.

Licata si dimette

Licata si dimette dal Consiglio comunale.

Licata si dimette dal Consiglio comunale

BUCCINASCO – Motivi personali alla base dell’uscita di scena di Nicolò Licata, l’ex candidato sindaco schierato con la coalizione di centrodestra battuto da Rino Pruiti alle scorse elezioni. Da quel momento, Licata si è seduto sui banchi dell’opposizione, vicino ai due compagni di partito Luigi Iocca e Aldo Scialino, tutti e tre in quota Forza Italia.

Chi prenderà il suo posto

Licata ha deciso di abbandonare l’impegno politico a Buccinasco e di protocollare le proprie dimissioni dal parlamentino. Al suo posto (con ogni probabilità ma l’atto deve essere ancora ufficializzato pubblicamente) entrerà l’assessore corsichese Sebastiana Basile che ricoprirà così l’incarico di assessore alle Pari Opportunità, Disabilità e Fragilità a Corsico e quello di consigliere di opposizione tra i banchi di Buccinasco.

Conflitto di interessi

Qualcuno ha già sollevato una questione di conflitto di interesse, soprattutto perché Corsico e Buccinasco sono legate da diverse tematiche, la più importante il Piano di Zona, lo strumento strategico per il governo delle politiche sociali del territorio. Le prossime ore saranno determinanti per chiarire il quadro politico (rinnovato) dell’opposizione.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente