Giornale dei Navigli > Politica > Elezioni Comunali | Nel sud ovest Milano vince la continuità, le persone e le liste civiche
Politica Buccinasco Cesano Boscone Rozzano Trezzano -

Elezioni Comunali | Nel sud ovest Milano vince la continuità, le persone e le liste civiche

Tutti i risultati, i voti per liste e le comparazioni con i dati del 2014.

Elezioni Comunali

Elezioni Comunali | Nel sud ovest Milano vince la continuità, le persone e le liste civiche.

Elezioni Comunali | Nel sud ovest Milano vince la continuità, le persone e le liste civiche

Ha vinto la continuità. Sergio Perfetti si riconferma sindaco a Gaggiano, Fabio Bottero a Trezzano, Simone Negri a Cesano. Ad Assago vince Lara Carano, ma chi l’ha votata ha voluto confermare la continuazione dell’immortale feudo di Graziano Musella, il sindaco a cui Assago si è dimostrata fedelissima.

A Rozzano si andrà al ballottaggio

Poca voglia di cambiamento, tranne a Rozzano dove Barbara Agogliati (sindaco uscente) se la dovrà vedere al ballottaggio con Gianni Ferretti. Un dato è certo: le elezioni locali hanno ribaltato (tranne nella sempre schierata a destra Assago) i risultati delle Europee dove gli stessi cittadini che hanno espresso la preferenza per la Lega hanno poi votato candidati di centro sinistra per il governo locale.

Ribaltato il risultato delle Europee

“Io non ho votato il partito, ma la persona”, i commenti sui social dopo le vittorie dei vecchi sindaci. Bottero e Negri schierati nel Pd hanno dato nuova fiducia ai Dem, promettendo continuità con le amministrazioni che hanno convinto i cittadini a rivotarli ma garantendo nuovi progetti e rinnovato impegno. Ma se la maggior parte del merito va ai singoli candidati, apprezzati per “esserci sempre stati, anche nelle difficoltà, non hanno fatto mancare il confronto e la disponibilità”, come dicono gli elettori, una riflessione la meritano le liste civiche che hanno trainato con spirito popolare e determinazione i voti verso i propri candidati.

I numeri del centrosinistra

A Cesano la storica lista Il Futuro in Comune prende 1.648 voti, i Quartieri al Centro, lista nuova, 193 (il Pd ne ha presi in totale 3.923, Simone Negri ha vinto con 6.058 voti). A Trezzano sul Naviglio la lista civica Trezzano con Fabio supera addirittura il partito (2.731 voti contro i 2.445 conquistati dal Pd) a cui si aggiungono 571 di Trezzano sul Naviglio Oltre. A Rozzano il Pd prende 3.438 voti, la lista Agogliati Sindaco 2.523, +Europa 595, Uniti per Rozzano 368, Noi insieme per Valleambrosia 241 e la Civica per Rozzano 172.

Elezioni Comunali: Cesano

A Cesano la prima lista della coalizione del centro destra che ha votato per Fabio Raimondo si è confermata, come da prospetti europei, la Lega (1.815 voti, nella precedente tornata aveva preso meno di 400 voti), al secondo posto il partito del candidato, Fratelli d’Italia, con oltre mille voti in meno rispetto alla Lega (798 totali, nel 2014 ne aveva presi 571). Poi Forza Italia, con 663 (mille in meno rispetto alle precedenti elezioni, forse un numero che paga il recente terremoto politico, con uno dei rappresentanti forzisti – Fabio Altitonante, ex consigliere comunale di opposizione – arrestato nell’indagine per tangenti e corruzione).

Maria Pulice, candidata del Movimento Cinque Stelle, chiude con 1.172 voti e una percentuale del 9,9% (cinque anni fa il M5S aveva preso quasi il 12%). Stefano Cella di Cesano Cambia! ha totalizzato 590 voti per una percentuale del 4,98 (in calo rispetto alla tornata precedente). Dario Ballardini chiude con 189 voti (1,6%).

Elezioni Comunali: Trezzano

A Trezzano Ivano Padovani che ha potuto contare sull’appoggio della Lega, lista Controcorrente, Forza Italia e Fratelli d’Italia ha chiuso la tornata elettorale con 3.336 voti (Bottero ha vinto con 6.178), rispetto ai 2.484 che aveva preso Giuseppe Russomanno nel 2014 (con i voti di Forza Italia e Controcorrente). Il Movimento Cinque Stelle rappresentato da Zina Villa prende l’8,8% e 942 voti (nella precedente tornata il Movimento aveva preso 1.503 voti). Il dirigente scolastico Vittorio Ciocca, apprezzato dagli avversari per aver condotto “una campagna elettorale pulita”, prende il 2,28% e 244 voti.

Elezioni Comunali: Gaggiano

A Gaggiano il sindaco riconfermato Sergio Perfetti della lista Insieme per Gaggiano totalizza 2.668 voti (2.155 nel 2014), circa 300 in più del candidato Enrico Baj che ha radunato Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia e ha chiuso con 2390 voti.

Elezioni Comunali: Assago

Ad Assago la Lista Musella che ha proposto Lara Carano sindaco chiude con 2.605 voti. Cittadini per Assago di Domenico Raimondo finisce con 1.079 voti, mentre Roberta Vieri di Assago nel Cuore ne totalizza 904. Maurizio Lo Presti del M5S prende 489 voti.

Elezioni Comunali: Rozzano

A Rozzano Agogliati chiude con 7.615 voti. La Lega prende 4.214 voti (nel 2014 erano 953), Forza Italia 1.972 (mille in meno rispetto alla precedente tornata), Fratelli d’Italia 642 (264 nel 2014), Rozzano senza Bavaglio 218 e il partito Liberale Italiano-Italia Giovane Solidale 38. Il Movimento Cinque Stelle di Vincenzo Lepori guadagna 2.114 voti (nel 2014 il M5S ne aveva presi 3.187). Marco Macaluso, passato dal Pd a Italia in Comune, chiude con 2.043 voti, di cui 1.091 da Italia in Comune e 697 da Scegliamo Rozzano. Fanalino di coda Massimo D’Avolio, ex sindaco: il suo ritorno non ha convinto, prendendo 482 voti. Si torna ai seggi il 9 giugno per il ballottaggio.

Bianche e nulle in crescita

Dato curioso: le schede bianche e nulle. A Gaggiano si registra un piccolo record: su 5.272 votanti (su 7.299 elettori) le schede nulle sono 109, quelle bianche 105. Zero schede contestate. A Cesano hanno votato 12.175 persone su 18.789 elettori. Schede nulle: 235, bianche 66, contestate 32. A Trezzano hanno votato 10.955 persone su 16.707 elettori. Schede nulle: 180, bianche 73, contestate 2. Ad Assago su 7.252 elettori hanno votato 5.207. Schede nulle: 66, bianche 64, contestate zero. A Rozzano su 31.780 elettori hanno votato in 20.316. Schede nulle 603, bianche 164, contestate 10.

FG

LEGGI ANCHE:

 Elezioni Comunali 2019 nel sud Milano | Lo spoglio in diretta

 Elezioni Europee 2019: gli eletti nel Nord Ovest

 Elezioni Europee, Trionfo Lega anche nel sud Milano

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente