Giornale dei Navigli > Politica > Elezioni Assago: Mimmo Raimondo presenta la sua candidatura a sindaco
Politica Buccinasco -

Elezioni Assago: Mimmo Raimondo presenta la sua candidatura a sindaco

Lo ha annunciato ieri sera alla Sala Castello dove ha presentato il suo programma elettorale.

Elezioni Assago

Elezioni Assago: Mimmo Raimondo presenta la sua candidatura a sindaco

Elezioni Assago: Mimmo Raimondo presenta la sua candidatura a sindaco

ASSAGO – “Dopo una lunga riflessione, accogliendo la richiesta proveniente da più parti della comunità assaghese, ho deciso di tornare ad occuparmi della cosa pubblica ricandidandomi alla carica di primo cittadino nella prossima competizione elettorale di maggio”, annuncia Mimmo Raimondo che ha presentato ieri sera alla Sala Castello la sua candidatura a sindaco (lista Cittadini per Assago con Raimondo Sindaco).

Le sue parole alla presentazione

“Credo di avere la dipendenza della politica, dall’amministrazione. Mi sono sempre messo a disposizione degli altri. Un impegno civico. Si partirà dal nostro futuro, i bambini: le famiglie giovani sono sempre più presenti, a cui dobbiamo dare risposte. Per questo il progetto è creare una Città per i bambini, un luogo per giocare, apprendere, educare, in parallelo con il bosco in città, da valorizzare e preservare”.

Il progetto elettorale

Ha parlato anche di anziani, mobilità, viabilità, sicurezza e partecipazione cittadina. “Dal punto di vista strettamente personale, questo mio ritorno avviene sulla scia delle tematiche che già mi avevano portato all’amministrazione della nostra comunità nel lontano 2004 e che, paradossalmente, rimangono ancora oggi attuali. Penso al consumo di suolo e alla questione della viabilità, per citarne solo alcune, la prima ossessivamente perpetrata e la seconda mai risolta da parte dell’amministrazione in carica. Pur riconoscendo il ruolo centrale che i partiti politici assumono anche in ambito amministrativo, l’iniziativa, da me capeggiata, si rivolge essenzialmente a cittadini che vivono il territorio e che hanno a cuore le tematiche ed i pregi allo stesso collegati.

L’attenzione alle questioni sociali, al lavoro, alla salute e alla tutela del territorio

Il gruppo civico che mi accompagnerà in questa “avventura” è pervaso da sentimenti comuni, per me irrinunciabili, quali l’attenzione alle questioni sociali, alla dignità del lavoro e delle persone, alla salute e alla tutela del territorio. Penso che il grado di “soddisfazione” di una comunità, cioè la qualità della vita si misuri dal benessere collettivo di ogni singolo membro. Ho quindi voluto al mio fianco una rappresentanza composita della nostra comunità che spazia dai giovani, che per la prima volta si cimentano con la “cosa pubblica”, ai meno giovani, alcuni dei quali già portatori di esperienze amministrative. Il programma elettorale predisposto costituisce l’impegno al quale ci si sottopone nei confronti dei cittadini e presenta una visione della comunità che travalica la semplice durata del mandato. Io penso, infatti, che un’amministrazione credibile, senza avere alcuna pretesa di chiaroveggenza, debba prefigurare gli scenari sociali, territoriali ed ambientali nei quali la comunità amministrata si collocherà non solo nell’immediato ma, in particolare, in un periodo di tempo medio lungo”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente