Giornale dei Navigli > Politica > Elezioni a Rozzano, nasce la nuova alleanza: D’Avolio corre con Belluscio
Politica Rozzano -

Elezioni a Rozzano, nasce la nuova alleanza: D’Avolio corre con Belluscio

"Sarà un programma incentrato a risolvere i cronici problemi del territorio ponendo al centro i bisogni primari: casa, lavoro, salute e pensione”.

Elezioni a Rozzano

Elezioni a Rozzano, nasce la nuova alleanza: D’Avolio corre con Belluscio.

Elezioni a Rozzano, nasce la nuova alleanza: D’Avolio corre con Belluscio

ROZZANO – Un accordo “di natura politica e sociale”, tra il candidato sindaco Massimo D’Avolio e lo stesso candidato Francesco Belluscio, del Comitato Città Nova, con l’intento di “congiungere e unificare i loro intenti dopo un’attenta analisi e confronto programmatico sui rispettivi ruoli e programma.

Un solo candidato

Si è deciso di unificare su una sola candidatura, quella di Massimo D’Avolio, che sarà appoggiato e affiancato dalla nascente Città Nova con capolista Francesco Belluscio, affinché si possano razionalizzare e armonizzare le risorse e il programma politico”. I due nuovi alleati spiegano che “tutto nasce dopo un lungo travaglio, un unione delle rispettive esperienze. Entrambi coinvolti e decisi a riproporre una progettualità fuori dagli schemi condizionatori dei partiti ma mettendo al centro i veri problemi e soluzioni per rilanciare il territorio creandone le premesse perché diventi una vera municipalità in cui tutti saranno chiamati a partecipare al di fuori di ogni dogma o steccati ideologici, con le migliori forze, espressione del sano e indipendente civismo, associazionismo e imprenditorialismo”.

Al centro del programma i bisogni primari: casa, lavoro, salute e pensione

In più, “L’accordo è figlio di una cultura che accompagna da sempre Belluscio, nella cui motivazione è forte il senso di rispetto per chi cade o è soggetto a mala tempora, quella cultura cristiana che da sempre ispira Città Nova, nato per promuovere una vera economia basata sul credito come elemento fondativo di cittadinanza e di un nuovo modello di vita sociale sul territorio rozzanese”. “Un accordo elettorale come risposta a certi giochetti delle solite segreterie o pseudo politici. Presenteremo un programma incentrato a risolvere i cronici problemi del territorio ponendo al centro i bisogni primari: casa, lavoro, salute e pensione”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente