Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Sci in Lombardia, ecco dove è già possibile
Cultura e turismo Naviglio grande -

Sci in Lombardia, ecco dove è già possibile

La situazione aggiornata delle principali stazioni sciistiche della Lombardia.

sci in lombardia

Sci in Lombardia, ecco dove è già possibile

Sci in Lombardia, ecco dove è già possibile

Dove sciare in Lombardia? L’offerta è molto ampia e ce ne è per tutti i gusti. La neve caduta nell’ultimo periodo ha favorito la preparazione della piste e si preannuncia una stagione da spettacolo, come già preannunciato qualche giorno fa.

Sci in Lombardia

Domani, 1 dicembre 2018, le principali stazioni sciistiche lombarde apriranno. Da Madesimo a Livigno, da Ponte di Legno ai piani di Bobbio, ecco la situazione.

Livigno| Sondrio

Livigno, Provincia di Sondrio, forse la più rinomata località turistica tra quelle invernali della Lombardia, aprirà ufficialmente gli impianti da domani, sabato 1 dicembre 2018 dopo aver battuto tutti sul tempo inaugurando la stagione dello sci di fondo in anticipo. (QUI TUTTE LE INFO)

Bormio e Santa Caterina | Sondrio

Dal 24 novembre gli impianti sono già aperti Santa Caterina Valfurva,  dal 1° dicembre apriranno anche a Bormio, e dal 7 dicembre per il versante Cima Piazzi, si darà ufficialmente il via alla stagione invernale 2018/2019; Invece il versante di San Colombano aprirà il 21 dicembre 2018. Le tre ski aree collegate tra loro attraverso grazie al servizio bus gratuito e accessibili con uno skipass unico plurigiornaliero.  (QUI TUTTE LE INFO).

Valmalenco| Sondrio

A pochi chilometri da Sondrio, capoluogo valtellinese, si trovano gli impianti della Valmalenco. La funivia porta fino a 2080 metri di quota e si prende da Chiesa Valmalenco, raggiungibile si in auto che con un bus navetta dalla stazione ferroviaria sondriese. Da lì gli sciatori hanno a disposizione oltre 60 km di piste. L’apertura degli impianti è confermata per domani, 1 dicembre 2018. (QUI TUTTE LE INFO)

Madesimo | Sondrio

Confermata l’apertura per domani anche a Madesimo, in Valchiavenna, Provincia di Sondrio. La località si raggiunge percorrendo la Statale 36 continuando verso lo Spluga dopo aver superato Colico. (QUI TUTTE LE INFO)

Aprica | Sondrio

Situazione ancora incerta all’Aprica, Provincia di Sondrio. Gli impianti apriranno sabato 1 dicembre 2018 ma solo parzialmente. I gestori si aspettano a fare previsioni anche per il Ponte dell’Immacolata. (QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI)

Valsassina | Lecco

In Valsassina , Provincia di Lecco, i Piani di Bobbio, Artavaggio, i Piani d’Erna, Pian delle Betulle e anche Valtorta sul versante bergamasco, sono riuniti in un Comprensorio unico, il più vicino a Milano e alle principali città lombarde. Per le piste lecchesi la stagione iniziarà domani, 1 dicembre 2018. (QUI TUTTE LE INFO)

Ski aree in Val Brembana | Bergamo

Per Val Brembana, in Provincia di Bergamo, l’apertura è posticipata. Foppolo, Carona Carisole e Piazzatorre Le Torcole infatti apriranno venerdì 7 dicembre 2018 (QUI TUTTE LE INFO).

Ponte di Legno-Tonale | Brescia

Sabato 1 dicembre la stagione invernale entra ancora più nel vivo per il Passo Tonale, con l’apertura di altre piste che vanno ad aggiungersi a quelle del ghiacciaio e con l’apertura della cabinovia che collega Ponte di Legno al Passo Tonale. Ecco le piste che saranno fruibili da sabato:Valena (già aperta), Valbiolo, Tonale Occidentale, Cady Sit, Tre Larici, Tonalina e Vittoria (QUI TUTTE LE INFO)

Monte Campione e Borno | Brescia

Monte Campione, Provincia di Brescia, sta preparando le piste attraverso gli spara neve per essere pronti il 7 dicembre, l’apertura è confermata per il Ponte dell’Immacolata(QUI TUTTE LE INFO). Obbiettivo anche per Borno che spera ancora in qualche nevicata prima dell’apertura (QUI TUTTE LE INFO).

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente