Giornale dei Navigli > Attualità > E anche oggi quelli pronti alla fine del Festival per il “crollo degli ascolti” li risentiremo domani
Attualità, Cultura e turismo Naviglio grande -

E anche oggi quelli pronti alla fine del Festival per il “crollo degli ascolti” li risentiremo domani

Gli ascolti reggono, le canzoni sono belle e i superospiti molto bravi

sanremo

E anche oggi quelli pronti alla fine del Festival per il “crollo degli ascolti” li risentiremo domani.

E anche oggi quelli pronti alla fine del Festival per il “crollo degli ascolti” li risentiremo domani

SANREMO – Appena diffusi i dati di ascolto della seconda serata del Festival: dalle 21.26 all’1.04 sono stati davanti al video 9.144.000 spettatori con il 47.3% di share. Questo dato indica un leggero calo rispetto alla scorso anno mentre rispetto a due anni fa migliora in termini di share ma non in termini di valori assoluti.

Rassegna stampa

Repubblica, con Silvia Fumarola, racconta ancora di tensioni non sopite tra la Rai e la Direzione Artistica. Il tema del monologo della prima serata di Bisio, scritto con Michele Serra, appare in molte corrispondenze dalla Riviera come un tema ricorrente di censura (o autocensura) preventiva di alcuni passaggi.

I quotidiani nazionali

Libero, la ritocca piano…

mentre a La Stampa si sottolinea il cambio di rotta nella proposta musicale in gara

I superospiti

Quelli della seconda serata hanno particolarmente impressionato. Su tutti l’esibizione di una strepitosa Fiorella Mannoia. Stasera, tra i tanti, anche Ruggeri e Tozzi, artisti con un passato vincente all’Ariston.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente