Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > L’Ultima Cena dopo Leonardo, una reinterpretazione di 6 artisti contemporanei in mostra
Cultura e turismo Naviglio grande -

L’Ultima Cena dopo Leonardo, una reinterpretazione di 6 artisti contemporanei in mostra

Fino al 30 giugno alla Fondazione Stelline di corso Magenta a Milano.

L'Ultima Cena dopo Leonardo

L’Ultima Cena dopo Leonardo, una reinterpretazione di 6 artisti contemporanei in mostra.

L’Ultima Cena dopo Leonardo, una reinterpretazione di 6 artisti contemporanei in mostra

Fino al 30 giugno la Fondazione Stelline di corso Magenta ospita, nell’ambito della Milano Art Week 2019 e in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la mostra internazionale “L’ultima cena dopo Leonardo”.

La rilettura dell’Ultima Cena di sei artisti contemporanei

Sei grandi artisti contemporanei – Anish Kapoor, Robert Longo, Masbedo, Nicola Samorì, Wang Guangyi, Yue Minjun – che attingono ciascuno a una diversa tradizione culturale, si confrontano sul tema dell’Ultima Cena, partendo dalla rappresentazione che ne ha dato Leonardo e reinterpretandola in modo originale. Leonardo, quindi, a distanza di secoli continua a influenzare e a contaminare l’arte, dando lo spunto per opere di diversa natura, siano essi dipinti, disegni, opere in silicone, video o
fotografie.

Dopo Andy Wharol l’Ultima Cena è diventata un’icona della contemporaneità

L’evento è stato ideato dalla Fondazione come ideale continuazione di un’altra mostra storica dedicata a Leonardo: Andy Warhol nel 1987 realizzò proprio per le Stelline l’ultima serie di “The Last Supper”.
Il catalogo della mostra, edito da Skira, oltre alle immagini delle opere esposte, riporta interessanti approfondimenti su tutti gli artisti che si sono ispirati al Cenacolo, da Salvador Dalì allo stesso Warhol, e interviste inedite ai sei artisti contemporanei.

Attività anche per bambini e ragazzi

A cura della Associazione Culturale Art-U vengono poi proposte alcune attività didattiche, rivolte sia a un pubblico adulto, sia a ragazzi e bambini, che si svolgono su prenotazione: oltre alla visita guidata al percorso espositivo, è possibile partecipare a “Leonardo: dalla Cena alla Vigna”; con la visita cumulativa alla mostra e poi alla Casa degli Atellani e alla famosa vigna di Leonardo, e a “Ultime cene a confronto”, con l’aggiunta della visita al Cenacolo in Santa Maria delle Grazie, permettendo così di passare dalle riletture all’originale.

Orari, costi e info

La mostra è aperta da martedì a domenica (chiuso il lunedì), con orario 10-20, e il biglietto intero è di 8 euro.
Per informazioni: https://stelline.it/it/la-fondazione/mostre/l%E2%80%99ultima-cena-dopo-leonardo-2-aprile-30-giugno-2019

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente