Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Una prima guida ragionata sugli impianti sciistici aperti
Cultura e turismo Naviglio grande -

Una prima guida ragionata sugli impianti sciistici aperti

In attesa della prima neve in pianura ecco dove andare per calpestarla

impianti sciistici aperti

Una prima guida ragionata sugli impianti sciistici aperti.

Una prima guida ragionata sugli impianti sciistici aperti

MILANO – Sant’Ambrogio e il suo weekend da sempre coincidono con le prime vacanze sulla neve. Ecco alcune informazioni utili da leggere prima di mettersi in viaggio con gli scarponi ai piedi.

Livigno

Nel “Piccolo Tibet” si scia sugli anelli da fondo già da metà ottobre in attesa dell’avvio della moderna rete di impianti di risalita: 6 cabinovie, 13 seggiovie e 11 skilift per una portata oraria totale di più di 50.000 persone. La skiarea di Livigno si distingue per la comodità: da quasi tutti gli alloggi e possibile raggiungere con gli “sci ai piedi” seggiovie, cabinovie e skilift.

Bormio

Le prime piste apriranno il 1 dicembre, mentre negli ultimi giorni di Dicembre tornerà la Coppa del mondo di sci con la celebre discesa sulla pista Stelvio che si correrà il 28 dicembre e sarà seguita da una gara di superG il giorno successivo.

Trentino – Alto Adige

La Val Senales, al confine tra Italia e Austria, è già aperta agli sciatori. In Val Venosta dal primo novembre si scia nel comprensorio di Solda. Il 30 novembre apriranno le piste di Obereggen, località sciistica del comprensorio Latemar e della Val d’Ega

Valle d’Aosta

A Cervinia la stagione invernale è partita il 27 ottobre: sono aperte le piste da Plan Maison ai 3.500 metri del ghiacciaio Plateau Rosa, da dove si accede anche ai tracciati svizzeri dell’Eiger e della Jungfrau. Questo comprensorio offre piste che permettono di sciare per tutta la giornata senza ripetere mai la stessa pista, alternando percorsi più semplici a più impegnativi.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente