Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Festival Milano Musica, al via domani la 27a edizione della rassegna
Cultura e turismo Naviglio grande -

Festival Milano Musica, al via domani la 27a edizione della rassegna

22 appuntamenti tra dibattiti, spettacoli e soprattutto concerti in 9 diversi spazi cittadini tra teatri, auditorium, chiese, università e luoghi insoliti.

Festival Milano Musica

Festival Milano Musica, al via domani la 27a edizione della rassegna.

Festival Milano Musica, al via domani la 27a edizione della rassegna

Dal 20 ottobre al 26 novembre, in varie sedi, torna per la 27a edizione la rassegna di musica contemporanea “Festival Milano Musica”, che quest’anno è dedicata al grande compositore ungherese Gyorgy Kurtág. Verranno proposti al pubblico 22 appuntamenti che comprendono dibattiti, spettacoli e soprattutto concerti.

Anteprima con “Secret Public” nelle zone periferiche della città

L’anteprima di sabato 20 e domenica 21, dalle ore 10 alle 17, prevede un evento molto particolare: “Secret Public” è una serie di mini-concerti gratuiti della durata di 15 minuti per 10 ascoltatori, durante i quali si esibiranno giovani performer e percussionisti e che si terranno in “scatole” sonore appositamente costruite, posizionate in 6 diversi municipi della città, specie in zone periferiche (tra cui via Odazio in zona Lorenteggio per il municipio 6, villa Scheibler nel municipio 8, villa Litta Modignani in zona Affori per il municipio 9), scelti proprio per portare la musica nelle vie e nelle piazze, lontano dai tradizionali luoghi di fruizione.

Gli appuntamenti del festival itinerante

Dal 21 ottobre al 16 novembre presso il Teatro alla Scala sarà visitabile negli orari 9-17.30, sempre con ingresso gratuito, la mostra “Gyorgy Kurtág. Segni, giochi, messaggi” che farà conoscere la produzione del compositore.

Martedì 6 novembre alle ore 18 ci sarà la rappresentazione in anteprima assoluta di “Samuel Beckett: fin de partie”, trasposizione operistica del testo teatrale, con ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, presso il Teatro alla Scala.

Un altro appuntamento molto interessante per gli appassionati – gratuito, previo ritiro del ticket presso la biglietteria del teatro a partire dalla settimana precedente – sarà il concerto della Ensemble Giorgio Bernasconi dell’Accademia del Teatro alla Scala di mercoledì 21 novembre alle ore 17, nel quale saranno suonate musiche dello stesso Kurtag e brani di Ravel, Boulez e Stravinskij.

Molti altri concerti, letture e rappresentazioni si terranno all’Auditorium di Milano e a quello San Fedele, al Teatro Elfo Puccini, al Teatro Gerolamo, al Teatro Bruno Munari, al Grassi, e anche in luoghi insoliti, come la Chiesa di San Marco e il Pirelli Hangar Bicocca, secondo il calendario e le modalità riportate nella brochure scaricabile al seguente indirizzo:

http://www.milanomusica.org/ images/PDF/2018/Festival% 20Milano%20Musica_brochure% 202018.pdf.

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente