Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Auto e moto d’epoca in mostra al Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano
Cultura e turismo Naviglio grande -

Auto e moto d’epoca in mostra al Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano

Si chiama le "Forme della velocità" l'affascinante mostra dedicata ai veicoli che hanno fatto la storia della tecnica motoristica italiana nel segno dell'aerodinamica.

Auto e moto d'epoca

Auto e moto d’epoca in mostra al Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano.

Auto e moto d’epoca in mostra al Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano

MILANO – Al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci fino al 5 febbraio prosegue “Le forme della velocità”, una appassionante esposizione di veicoli, con modelli che vanno dai primi del Novecento ai giorni nostri.

Aerodinamica protagonista alla mostra

Il progetto è realizzato in collaborazione con C.M.A.E., Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca, che, costituito il 5 febbraio 1959, compie adesso sessant’anni di attività e con circa 2000 soci riunisce i possessori di auto e moto d’epoca.
In mostra, una ventina di automobili che ripercorrono, come in un viaggio, la storia del trasporto privato e delle sue trasformazioni e insieme l’evoluzione dell’aerodinamica, che per l’esigenza di ridurre l’attrito e aumentare la velocità ha determinato le forme delle auto e la loro stessa estetica: dalla Renault Voiturette del 1900 all’Alfa Romeo RLSS del 1926, dalla Nibbio del 1935 appartenuta al Conte Lurani, socio fondatore del Club, alla Ferrari 166 MM Barchetta del 1950 e la Osca Maserati del 1957.

Gli eventi speciali

Sono previsti anche alcuni eventi speciali, inclusi nell’ingresso, riservati a adulti e bambini a partire dai 9 anni e che avranno la durata di 45 minuti circa. A partire dal 12 gennaio, tutti i week end sarà possibile visitare la mostra insieme ai collezionisti e ai soci di C.M.A.E. per scoprire aneddoti e curiosità circa i modelli esposti. Inoltre, i giorni 26 e 27 gennaio e 2 e 3 febbraio sarà possibile effettuare la visita alla collezione di motociclette nei depositi del Museo insieme ad un accompagnatore, che guiderà i visitatori alla scoperta della storia del mezzo a due ruote, dagli albori, quando era poco più di una bicicletta a motore, fino ai modelli più potenti e più amati della produzione dei principali marchi italiani, come Gilera, Benelli, Agusta, Innocenti, Piaggio, Bianchi, Guzzi.

Orari e info

L’ingresso alla mostra è incluso nel biglietto del Museo (intero € 10; ridotto € 7,50), che è aperto dal martedì al venerdì con orario 9.30-17 e sabato, domenica e festivi 9.30-18.30. Il Padiglione Olona è chiuso tutti i giorni dalle 12.30 alle 14.30.
Per informazioni: www.museoscienza.org/visitare

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente