Giornale dei Navigli > Cultura e turismo > Allo Wow Spazio Fumetto la mostra “Scatti Dipinti”
Cultura e turismo Naviglio grande -

Allo Wow Spazio Fumetto la mostra “Scatti Dipinti”

Una raccolta di 60 opere attraverso le quali la disegnatrice umoristica e pittrice Giuliana Maldini racconta la sua Milano.

Wow Spazio Fumetto

Allo Wow Spazio Fumetto la mostra “Scatti Dipinti”.

Allo Wow Spazio Fumetto la mostra “Scatti Dipinti”

MILANO – È stata inaugurata il 10 maggio e durerà fino al 26 maggio al Wow Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano, la mostra “Scatti Dipinti”, che fa parte della programmazione della quattordicesima edizione del Milano Photo Festival e che si propone come una via di mezzo tra foto, pittura e disegno.

La disegnatrice umoristica e pittrice Giuliana Maldini racconta la sua Milano

Integrando e contaminando l’arte della fotografia con il fotoritocco, il fotomontaggio e l’uso del colore con la tecnica della pittura acrilica, l’autrice Giuliana Maldini propone una raccolta di 60 opere attraverso le quali racconta la sua Milano. La città di Milano, ricca di monumenti e di luoghi famosi in tutto il mondo, è sempre stata oggetto di scatti fotografici sia da parte dei turisti sia da parte di professionisti, che ne hanno immortalato ogni angolo. In questa mostra le immagini, che ritraggono tanto luoghi simbolo quanto posti meno conosciuti, rappresentano la città in modo inedito enfatizzando i colori di vie, piazze, palazzi, e aggiungendo all’interno del paesaggio figure, vere o immaginarie, impossibili da incontrare realmente. Mescolando realtà e fantasia, l’artista si è divertita a proporci di Milano una visione originale e mediata da uno sguardo diverso sulla metropoli che lei adora e che ama scoprire a poco a poco.

Chi è Giuliana Maldini

Wow Spazio Fumetto

 

Giuliana Maldini, che si è formata all’Accademia di Brera, è pittrice, scultrice e disegnatrice umoristica: è stata la prima donna in Italia a pubblicare nel 1978 un libro di vignette dal titolo “Qui regna amore” sulla condizione femminile e le sue principali tematiche sono proprio quelle legate al mondo femminile, ai rapporti familiari e a quelli di coppia; ha collaborato come disegnatrice di vignette con vari quotidiani e periodici, e negli anni Ottanta insieme ad altre disegnatrici ha fondato la rivista di fumetti “Strix”; è autrice di vari libri di satira di costume e ha scritto e disegnato anche libri per bambini.

La mostra

L’esposizione, che contiene una sezione introduttiva dedicata alla carriera e alle opere dell’autrice, è aperta nello spazio di viale Campania dal martedì al venerdì con orario 15-19 e nelle giornate di sabato e domenica dalle 15 alle 20 (chiuso il lunedì); l’ingresso è libero.

Per ulteriori informazioni:http://www.museowow.it

Vincenza Formica

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente