Giornale dei Navigli > Cucina > Come fare le pizzette montanare

GDL Cucina

Cucina
0 commenti.

Come fare le pizzette montanare

Una specialità sfiziosa e facile da realizzare, con cui potrete sorprendere gli ospiti oppure deliziare semplicemente il vostro palato

Scritto da:

Se siete da soli e desiderate togliervi uno sfizio, se avete un po di tempo libero, se volete sorprendere i vostri amici con una specialità tanto tradizionale quanto… insolita, ecco a voi la ricetta per la preparazione delle pizzette montanare. Ecco come fare le pizzette montanare.

Come fare le pizzette montanare

Per l’impasto servono 800 gr. di farina 0, 200 gr. di farina 00, 50 gr. di lievito di birra, 200 gr. di latte,1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio raso di sale fino, 50 gr. di olio, 350 gr. di acqua. Stemperare il lievito in un po’ di acqua tiepida , unirvi una manciata di farina fino ad avere un impasto fluido ma omogeneo, coprire e lasciare riposare almeno 1/2 ora. Mettere la farina sulla spianatoia, aggiungere gli ingredienti rimasti e la pasta già lievitata. Impastate con energia fino ad avere un impasto morbido ed elastico che ben si stacchi alla spianatoia. Ponete il tutto in una terrina, incidetevi una croce e coprite, lasciando lievitare almeno 2 ore.

Che cosa serve per il condimento

Intanto, per il condimento preparate un buon sugo di pomodoro con olio aglio e basilico. A questo punto, con l’impasto formate delle palline del diametro di 10 cm. Aprite l’impasto con le mani in modo da formare una bella pizzetta rotonda e friggete in olio bollente. Quando è pronta mettete sulla pizzetta il pomodoro e un pò di mozzarella o formaggio.

L’articolo Come fare le pizzette montanare proviene da Cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente