Giornale dei Navigli > Cucina > Arredare la cucina, ecco i consigli utili

GDL Cucina

Cucina
0 commenti.

Arredare la cucina, ecco i consigli utili

Importante rivolgersi a degli esperti, per realizzare aree di lavoro comode e razionali

Scritto da:

Arredare la cucina, serve parecchi attenzione. Prima di scegliere mobili, elettrodomestici e tutti gli accessori che compongono la cucina, gli esperti consigliano di valutare il grado di assistenza offerto dai rivenditori. Così da essere già a conoscenza della loro disponibilità in caso di mal funzionamento. In secondo luogo è bene analizzare la tipologia e la qualità del materiale impiegato per i rivestimenti ed i mobili. Non si tratta soltanto di utilizzare al meglio i metri quadri a disposizione, ma soprattutto di disegnare in essi percorsi e distribuzione di aree di lavoro le più comode e razionali possibili. Il tutto, naturalmente all’interno di un’immagine estetica in totale sintonia con il proprio personale modo di percepire la cucina come “luogo” all’interno dell’intera abitazione.

Arredare la cucina, serve un insieme armonico

La distribuzione degli arredi e la dislocazione in essi dei componenti e degli elettrodomestici costruiscono un insieme armonico che consente lo svolgimento delle operazioni fondamentali che ruotano intorno all’atto del mangiare: la conservazione, la pulizia e la preparazione. Una cucina arredata in modo funzionale aiuta a ridurre la fatica quotidiana: l’ergonomia, disciplina scientifica che studia come progettare l’ambiente di lavoro per migliorare sicurezza, comfort e benessere, sostiene che in una cucina adeguatamente organizzata è possibile ridurre notevolmente le ore dedicate al lavoro e i chilometri percorsi spostandosi nel locale. Una cucina normalmente include una zona lavaggio, una per la conservazione dei cibi ed una zona cottura.

Attenzione ai particolari

La scelta fra scaffali chiusi o a giorno è puramente estetica. Se si opta per la soluzione a giorno, è importante tener presente che gli oggetti esposti dovranno essere sempre in ordine. Inoltre è bene ricordare che pentole, piatti e tutto ciò che ha un certo peso verrà situato nei mobili di base, le riserve alimentari e tutto ciò che è più leggero in alto. Certo, sono tanti i particolari da tenere presente quando si decide di riorganizzare gli spazi della cucina e di acquistare un nuovo arredamento. Per essere certi di fare le scelte migliori, il consiglio resta quello di rivolgersi all’arredatore di fiducia. Arredare la cucina, c’è da divertirsi..

L’articolo Arredare la cucina, ecco i consigli utili proviene da Cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente