Giornale dei Navigli > Cronaca > Violenta la cugina di 13 anni per oltre un anno, 38enne condannato a 6 anni di carcere
Cronaca Corsico -

Violenta la cugina di 13 anni per oltre un anno, 38enne condannato a 6 anni di carcere

Gli abusi sarebbero andati avanti per più di un anno.

violenta la cugina

Violenta la cugina di 13 anni per oltre un anno, 38enne condannato a 6 anni di carcere.

Violenta la cugina di 13 anni per oltre un anno, 38enne condannato a 6 anni di carcere

CORSICO – A. J. B., 38enne di Corsico, è stato condannato a sei anni di carcere per violenza sessuale nei confronti della cugina 13enne. Gli abusi sarebbero andati avanti per più di un anno. Il 38enne costringeva la minorenne a fare sesso e la obbligava a guardare immagini pornografiche, minacciandola di rivelare ai genitori il suo occasionale utilizzo di marijuana.

Violenze ripetute

Sarebbe stato questo ricatto a far cedere la giovane e a non farle rivelare gli abusi per lunghi mesi, fino ad agosto dello scorso anno, quando la ragazzina ha finalmente trovato la forza per confidare tutto alla madre. Le violenze sarebbero avvenute per lo più in casa del 38enne, quando la sua compagna si assentava per lavoro. Il cugino più volte aveva anche offerto soldi alla minorenne per acquistare la sostanza stupefacente.

La deposizione della ragazzina

Stando ai racconti della ragazzina , circostanziati e mai contraddittori, il cugino l’avrebbe violentata da febbraio del 2016 all’aprile del 2017, approfittando delle occasioni in cui la cuginetta gli veniva affidata perché i suoi genitori dovevano andare fuori per lavoro. Il gip Stefania Pepe ha condannato il 38enne a sei anni di carcere, comprensivi già dello sconto di pena per aver scelto il rito abbreviato.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente