Giornale dei Navigli > Cronaca > Ubriaco urta auto in contromano, fermato dalla polizia locale
Cronaca Corsico -

Ubriaco urta auto in contromano, fermato dalla polizia locale

Alla guida c’era un bulgaro di 40 anni e vicino a lui un altro bulgaro di 59 anni su cui pendeva un ordine di rintraccio perché condannato a un anno di reclusione.

Ubriaco urta auto

Ubriaco urta auto in contromano, fermato dalla polizia locale.

Ubriaco urta auto in contromano, fermato dalla polizia locale

CORSICO – Che l’autista fosse ubriaco non c’erano grossi dubbi. Solo una persona annebbiata dai fumi dell’alcool potrebbe mettersi alla guida e iniziare a fare zigzag su una via stretta, a due corsie alternate. E ubriaco era già alle 18.15, quando ha cominciato la corsa spericolata urtando diverse auto posteggiate lungo via Malakoff, che il guidatore brillo ha imboccato contromano, verso via Copernico.

Due bulgari

Alla guida c’era un bulgaro di 40 anni e vicino a lui un altro bulgaro di 59 anni su cui pendeva un ordine di rintraccio perché condannato a un anno di reclusione (con pena sospesa). Dopo la folle corsa, la Fiat Stilo su cui viaggiavano si è scontrata con un’altra in sosta. Corsa finita per i due che non hanno fatto in tempo a uscire e a fuggire: gli agenti della polizia locale li hanno inseguiti e bloccati.

Il commento del sindaco Errante

L’auto è stata portata via con il carroattrezzi ed è sotto sequestro. Per il guidatore patente ritirata e sanzione per guida in stato di ebrezza. Per il passeggero, notifica dell’ordine di arresto (ma la pena rimane comunque sospesa). “La collaborazione dei cittadini e la presenza costante delle nostre pattuglie – ha commentato il sindaco Filippo Errante – garantisce un sempre maggior presidio del territorio. Mi auguro che la giustizia sia rigorosa nei confronti dei responsabili in quanto pericolo per la comunità”.

Francesca Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente