Giornale dei Navigli > Cronaca > FLASH | Travolge ragazzi alla fermata dell’autobus, indagato per omicidio stradale il guidatore
Cronaca Corsico -

FLASH | Travolge ragazzi alla fermata dell’autobus, indagato per omicidio stradale il guidatore

I carabinieri di Corsico stanno sentendo in queste ore il racconto dei testimoni per fare chiarezza sulla dinamica.

Travolge ragazzi

FLASH Travolge ragazzi alla fermata dell’autobus, indagato per omicidio stradale il guidatore.

FLASH Travolge ragazzi alla fermata dell’autobus, indagato per omicidio stradale il guidatore

CORSICO – Come ci si aspettava, è stato indagato per omicidio stradale il guidatore che ha travolto mercoledì pomeriggio tre persone alla fermata dell’autobus lungo la strada Nuova Vigevanese. Angelo De Las Alas, 23 anni, è morto ieri all’ospedale Niguarda dopo una notte di agonia, gli altri due feriti, entrambi 16enni, sono fuori pericolo di vita ma con una prognosi di 90 giorni uno e in prognosi riservata l’altro.

Accusa di omicidio stradale

Del caso se ne occupa il pm Maura Ripamonti a cui è stato passato il fascicolo dal pm Paolo Filippini. L’accusa per il giovane che ha perso il controllo dell’auto è ora di omicidio stradale. Predisposta l’autopsia sul corpo del 23enne, i carabinieri di Corsico stanno sentendo in queste ore il racconto dei testimoni per fare chiarezza sulla dinamica. Ancora presto per escludere il colpo di sonno, come pare abbia detto il giovane appena uscito dal veicolo, o l’uso del telefono mentre era alla guida.

FG

Leggi anche Auto investe tre persone alla fermata dell’autobus FOTO e VIDEO

Leggi anche Angelo travolto alla fermata dell’autobus. “Non si può morire così”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente