Giornale dei Navigli > Cronaca > Morto ciclista travolto da un camion: l’autista non lo aveva visto dallo specchietto
Cronaca Cesano Boscone Naviglio grande -

Morto ciclista travolto da un camion: l’autista non lo aveva visto dallo specchietto

Il pensionato di Cesano Boscone è deceduto poco prima di mezzanotte all'ospedale San Carlo.

morto ciclista

Morto ciclista travolto da un camion: l’autista non lo aveva visto dallo specchietto

Morto ciclista travolto da un camion: l’autista non lo aveva visto dallo specchietto

CESANO BOSCONE – Era ricoverato in ospedale in condizioni disperate e ha lottato tra la vita e la morte per alcune ore.

La morte

Non ce l’ha fatta Francesco Re, 89enne residente a Cesano, secondo le prime ricostruzioni, morto in ospedale per le ferite riportate nel violentissimo impatto.

L’incidente

Venerdì pomeriggio, l’anziano era in sella alla sua bici ed è stato travolto vicino alla fermata della metro Inganni, tra via Berna e via Saint Bon, da un camion che proveniva dalla stessa direzione.

La dinamica

Secondo la ricostruzione fornita dall’autista, un 59enne, il pensionato si trovava in un punto non visibile dallo specchietto: il guidatore del camion non si è accorto della presenza del ciclista e ha svoltato a sinistra, travolgendo l’89enne. Troppo gravi le ferite riportate: l’anziano è morto dopo poche ore.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente