Giornale dei Navigli > Cronaca > Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane
Cronaca Naviglio grande -

Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane

Posteggiava nelle aree destinate ai disabili e consegnava la droga a domicilio.

Spacciava con pass

Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane.

Spacciava con pass disabili: arrestato dipendente Agenzia delle Dogane

MILANO – Per consegnare la droga sfruttava il suo pass disabili, ottenuto per problemi di deambulazione. Grazie al tagliando, un dipendente dell’Agenzia delle Dogane girava sulle corsie riservate, posteggiava nelle aree destinate ai disabili e consegnava la droga a domicilio.

Tredici gli arrestati

Un’operazione iniziata nell’aprile 2018 dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Milano, coordinata dal pm Angelo Renna e dal procuratore aggiunto Laura Pedio, che ha portato all’arresto di tredici persone accusate di traffico di droga. Un business imponente: durante l’operazione, sono stati sequestrati 303 chili di marijuana, 71 di hashish e 70 di cocaina. Oltre alla droga, anche una pistola calibro 9×19 con matricola abrasa per confonderne la provenienza illecita e migliaia di euro, tutti in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Doppi fondi nei camion

Per nascondere la droga, il gruppo di italiani e stranieri, residenti nell’Est Europa, creavano dei doppi fondi nei camion che utilizzavano per trasportare la merce dalla Spagna alla Slovenia. Poi la stoccavano in box milanesi per poi rivenderla sulle piazze di spaccio. Un’operazione che ha coinvolto anche lo Scico (servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata) e le forze dell’ordine slovacche e slovene. Le Fiamme Gialle hanno lavorato intensamente con indagini tecniche e servizi di pedinamento e osservazione durati otto mesi.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente